Fotografia di Billy The Kid venduta a un milione e seicentomila euro

Esiste una sola fotografia in circolazione di Billy The Kid, ed è stata acquistata ad un milione e seicentomila euro da William Koch. Billy The Kid è, ancora oggi, uno dei più celebri criminali statunitensi. Riuscì a sfuggire alla condanna a morte per impiccagione, ma lo sceriffo Pat Garrett si assunse l’onere di farlo fuori di persona e non fallì nell’impresa. Narra la leggenda che Billy abbia ucciso ventuno persone: una per ogni anno della sua vita. Il giovane fuorilegge divenne un simbolo del west proprio grazie al suo assassino, che pubblicò la sua biografia e lo rese molto più celebre di quanto non fosse in vita.

Di Henry McCarty, questo era il suo vero nome, si dice che fosse bello e astuto, e che indossasse spesso un sombrero con una fascia decorativa verde. Quando la fotografia, che è costata più di due milioni di dollari a William Koch, fu scattata, il giovane aveva circa vent’anni. Billy The Kid pagò venticinque centesimi per farsi fare quella foto, che oggi vale una vera e propria fortuna. L’immagine per la quale posò Billy circa vent’anni prima che finisse il diciannovesimo secolo, fu scattata di fronte al saloon di Fort Sumner. Sul fianco destro del bel giovane, al quale probabilmente la fotografia non rende troppa giustizia, è appoggiato un fucile.

Ad intascare l’ingente somma di un milione e seicentomila euro, sono stati due fratelli: Art e Stephen Usham. Non c’è da stupirsi che esista qualcuno che abbia sborsato una tale cifra pur di avere la fotografia originale di Billy The Kid: il giovane assassino ha una fama lunga centotrent’anni, ed è il protagonista di un discreto numero di film d’autore e di brani anche celebri. Da Bob Dylan ad Arthur Penn: a lasciarsi ispirare dalla figura del bel fuori legge sono stati molti e, a quanto pare, Billy non ha ancora perso il proprio proverbiale fascino.

M.C.