Calciomercato Lazio: Cissé a un passo, Cassani si avvicina

Calciomercato Lazio – Il calciomercato della Lazio procede in modo spedito. “Siamo ancora un cantiere aperto, ma stiamo lavorando per fare ancora più forte questa squadra, con acquisti mirati“, ha detto Igli Tare, direttore sportivo della società biancoceleste. I fatti sembrano dargli ragione: dopo aver chiuso per Klose e Lulic, il club di Lotito è molto vicino ad altri tre giocatori: si tratta di Cana, Cissé e Marchetti, per i quali si potrebbe chiudere in settimana. La partenza di Lichtsteiner, da considerarsi ormai un giocatore della Juventus, costringerà la Lazio a cercare anche un terzino destro. La trattativa che portava a Konko sembra essersi arenata: ecco perché Lotito punta forte su Mattia Cassani, esterno del Palermo.

Se parte Floccari arriva Cissé – In attesa di fare cassa con i soldi provenienti dalla cessione di Lichtsteiner (circa 10 milioni), la Lazio si prepara ad un triplice colpo. “Cana è un gran giocatore – ha fatto sapere Tare –, i prossimi potrebbero essere giorni importanti per chiudere la trattativa con il Galatasaray (si aspetta il sì di Muslera, che poi sarà sostituito da Marchetti, ndr). Cissé? A chi non piace uno come lui? Prima del suo arrivo, però, un attaccante dovrà partire“. Insomma, la Lazio aspetta di trovare un acquirente per Floccari per poi sferrare l’attacco decisivo al franco-ivoriano. Nelle ultime ore si sono fatti avanti i francesi del Lille e gli inglesi dell’Everton, ma Lotito non sembra affatto preoccupato: dalla sua ha infatti l’accordo con il giocatore, cui ha offerto un quadriennale da 2 milioni a stagione.

Sette milioni per Cassani – Più intricata la situazione che riguarda il terzino destro. Il primo nome sull’agenda dei dirigenti biancocelesti era quello di Konko, esterno del Genoa. Preziosi ha fissato per il franco senegalese un prezzo di circa 4 milioni di euro, una cifra su cui Lotito era disposto a trattare. L’intoppo è arrivato dopo, quando il giocatore ha chiesto un ingaggio troppo alto. Da qui l’idea di virare su Cassani, per il quale sarà necessaria una cifra più alta ma che dà sicuramente maggiori garanzie dal punto di vista tecnico. “E’ vero, la Lazio ha fatto passi avanti per il giocatore” ha ammesso Tiberio Cavalleri, procuratore del giocatore. Convincere Zamparini, che considera Cassani un giocatore molto importante, non sarà facile: Lotito metterà sul piatto un’offerta di circa 7 milioni.

Pier Francesco Caracciolo