Calciomercato Parma: Floccari obiettivo per l’attacco. Zaccardo cercato dal Napoli

Calciomercato Parma – Il ritorno di Amauri in gialloblu è destinato a rimanere un sogno. Il centravanti italobrasiliano ha contribuito in maniera decisiva alla salvezza del Parma, che farebbe carte false per averlo a disposizione anche la prossima stagione. L’ingaggio dell’attaccante rappresenta però un ostacolo insormontabile per le casse della società emiliana che si sta guardando intorno in cerca di valide alternative. Il primo nome sul taccuino dei dirigenti gialloblu è quello di Sergio Floccari. Il direttore generale Pietro Leonardi, pur confermando l’interesse per la punta biancoceleste,  ha smentito le voci di un’imminente chiusura dell’operazione: “Con la Lazio non abbiamo ancora approfondito il discorso – ha spiegato Leonardi ai microfoni di Radio Manà Manà – La nostra idea è quella di attendere. Sembra ci sia la volontà da parte di tutti di trovare un accordo, ma bisogna pazientare anche perchè la sua valutazione è abbastanza onerosa. Per questo non è corretto illudere i nostri tifosi. So che Floccari davanti a un’offerta importante potrebbe partire, ma non significa che sia fatta con il Parma”. La trattativa è stata impostata sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 5 milioni.

Zaccardo nel mirino del Napoli – Sfumata definitivamente la pista Criscito, il Napoli avrebbe messo gli occhi su Cristian Zaccardo per rinforzare la propria difesa. Mazzarri lo considera l’uomo ideale per garantire maggiore solidità al reparto arretrato. La duttilità e l’esperienza del difensore gialloblu potrebbero risultare fondamentali in una stagione che vedrà i partenopei impegnati su più fronti. Intervenuto a Radio Kiss Kiss, Zaccardo ha analizzato la possibilità di entrare a far parte del progetto di De Laurentiis: “Nessuno mi ha detto nulla per adesso. Nel Parma sto bene ma è chiaro che una chiamata del Napoli mi farebbe piacere. E’ una piazza importante e avrei la possibilità di giocare la Champions League. A livello professionale sarebbe un’occasione molto importante e vestire la maglia azzurra rappresenterebbe un passo in avanti nella mia carriera. Al momento però non ho novità”.

Alessandro Suardelli