Lady Gaga in Giappone: ad occhi chiusi in conferenza stampa, poi accusata di truffa

Lady Gaga occhi chiusi– Lady Gaga ne trova sempre una per far parlare di sé. Questa volta ci pensa in Giappone dove è chiamata ad esibirsi per un concerto in onore delle vittime dello tsunami. Nella conferenza stampa che ha preceduto l’evento la cantante si è presentata con gli occhi chiusi per mostrare un trucco che avrebbe dovuto stupire ed omaggiare il popolo nipponico. Il suo make-up decisamente singolare si è infatti ispirato ai celebri personaggi dei manga giapponesi. I giornalisti presenti si sono quindi trovati di fronte all’ennesima stravaganza della donna, che ha risposto alle loro domande ma senza mai guardarli negli occhi.

Concerto– L’evento in questione è il “Japan Aid” di MTV, un concerto a scopo benefico al quale hanno preso parto tantissime star internazionali tra le quali proprio Lady Gaga era l’ospite più atteso. La “punta di diamante” della serata si è esibita dal vivo in “The Edge of Glory” e “Born This Way”, incitando più volte la folla presente a cantare e a ballare. Inoltre la ragazza ha più volte sottolineato la sua solidarietà per il popolo giapponese e il suo amore per la sua gente e per la sua civiltà. Nonostante la sua stravaganza e la sua originalità spesso fuori dalle righe, quindi, Lady Gaga non risparmia parole affettuose e di speranza per il Giappone. Anzi:dopo aver incitato gli stessi nipponici a farzi forza ed andare avanti, ha anche esortato i potenziali turisti da tutto il mondo a non disetare la Terra del Sol Levante.

Accusa di truffa– C’è però una nota stonata: Miss Germanotta è stata infatti accusata di truffa proprio in relazione ad una sua iniziativa potenzialmente benefica in favore del popolo giapponese. La cantante aveva avviato una vendita di beneficenza di braccialetti di gomma bianca con una scritta rossa (in inglese e giapponese) “Preghiamo per il Giappone” ma pare che abbia tentato di ricavarne un guadagno truccando i costi di spedizione.

Maria Serena Ranieri