MGM: il canale Sky dedica un ciclo di proiezioni ai grandi musical che hanno fatto la storia

Ciclo dedicato – Non al musical ma al grande musical MGM (Sky – Canale 320) dedica il mese di luglio con 6 pellicole, veri e propri cult del genere tutti i venerdì in prima serata e gran finale venerdì 29 con un doppio appuntamento: Hair, West side story, New York New York, Cenerentola a Parigi, Cantando sotto la pioggia, Sette spose x sette fratelli. Il musical  trae le sue origini dal teatro, si sviluppa come genere cinematografico nell’America della Grande Depressione, proprio come antidoto alla monotonia della quotidianità e s’impone come autentico fiore all’occhiello del cinema statunitense. Un genere molto dibattuto: amato da molti, odiato da altri, ma sicuramente un genere che non si può ignorare e che ha dato il suo contributo sostanziale alla storia del cinema.

Il primo appuntamento sul Canale è con il contestatario Hair, un film che ha influenzato un’intera generazione. Diretto dal cineasta cèco Milos Forman e tratto dalla piece teatrale di Gerome Ragni, James Rado e Galt MacDermot, è una sintesi dei ribollenti anni ’60 della contestazione giovanile, celebrati come l’Era dell’Acquario. Definito “America’s first tribal love-rock musical” introduce, infatti, un nuovo genere di rappresentazione, l’opera rock, precedendo Jesus Christ Superstar e The Rocky Horror Show. Tra i tanti magnifici brani della colonna sonora, come “Aquarius”, “Hair” e “I Got Life”, spicca l’indimenticabile “Let the Sun Shine”.

Sarà poi la volta del pluripremiato musical West side story, vincitore di ben 10 premi Oscar®. La pellicola mette in scena una storia tragica che rivisita Romeo e Giulietta trasferendolo a New York nel West Side, luogo di scontro tra gang giovanili. Nel ruolo dell’eroina la splendida Natalie Wood. Il terzo appuntamento è con New York New York, di Martin Scorsese, che con questo film consolida il suo strepitoso sodalizio con Robert De Niro, iniziato con Mean Streets e proseguito poi con Taxi Driver e Toro scatenato. Il “magic touch” di Scorsese si affida a De Niro e Liza Minnelli, un sassofonista e una cantante che s’incontrano a Times Square nella storica notte della resa del Giappone. La memorabile colonna sonora farà sciogliere di nostalgia i fans di tutte le età. S prosegue con Cenerentola a Parigi, interpretato dalla splendida Audrey Hepburn e dal grande Fred Astaire, storia di una giovane bibliotecaria che viene lanciata come modella grazie a un fotografo di moda che s’innamora perdutamente di lei. Le meravigliose canzoni sono quelle dell’omonimo musical di Broadway del 1927, di George Gershwin e Ira Gershwin e la fotografia ebbe la supervisione del celebre Richard Avedon, a cui il personaggio di Astaire fu liberamente ispirato. In questo film la Hepburn canta senza essere doppiata ed è magnificamente vestita da Givenchy.

Gran finale l’ultimo venerdì del mese con una doppietta da vedere tutta d’un fiato. In prima serata il poliedrico Gene Kelly è protagonista di una delle più belle commedie musicali nella storia di Hollywood, Cantando sotto la pioggia. La pellicola venne diretta dallo stesso Kelly e da Stanley Donen, i quali si occuparono con grande stile anche delle coreografie. Umorismo, armonia, vitalità e memorabili numeri comici accompagnano la storia di un famoso attore di Hollywood che riesce a superare il difficile passaggio dal cinema muto a quello parlato grazie ad un amico e all’amore di una cantante. Per finire, la seconda serata sarà in compagnia di sette allegri e aitanti tagliaboschi dell’Oregon che, ansiosi di trovar moglie, compiono una sorta di “ratto delle Sabine”. Sette spose x sette fratelli è uno dei rari casi di musical che non deriva dal palcoscenico e che, al contrario, diede origine a una versione teatrale, destinata a fare il giro del mondo. La pellicola si aggiudicò l’Oscar® per le splendide musiche dirette da A. Deutsch e S. Chaplin.

Non è tutto. Dal 1 al 31 luglio basta visitare il sito www.mgmchannel.it, rispondere al “musiquiz” sui musical in programmazione e si possono vincere due biglietti per volare a Londra e passare una serata unica: assistere dal vivo, in uno dei teatri più belli della capitale britannica, ad un famoso musical targato MGM!

Di seguito il programma del ciclo di proiezioni di MGM dedicato al Musical.

1 luglio ore 21.00: Hair di Milos Forman, con Beverly D’Angelo, John Savage, Treat Williams, Annie Golden, Nicholas Ray (1979)

8 luglio ore 21.00: West side story di Robert Wise, Jerome Robbins con Natalie Wood, Rita Moreno, Richard Beymer, George Chakiris (1961)

15 luglio ore 21.00: New York New York di Martin Scorsese con Liza Minnelli, Robert De Niro, Lionel Stander, Barry Primus (1977)

22 luglio ore 21.00: Cenerentola a Parigi (Funny Face) di Stanley Donen con Audrey Hepburn, Fred Astaire, Michel Auclair, Kay Thompson (1956)

29 luglio ore 21.00: Cantando sotto la pioggia (Singin’ in the Rain) di Stanley Donen, Gene Kelly con Gene Kelly, Cyd Charisse, Debbie Reynolds, Donald O’Connor (1952)

29 luglio ore 22.45:  Sette spose per sette fratelli (Seven Brides for Seven Brothers ) di Stanley Donen con Jane Powell, Howard Keel, Jeff Richards, Russ Tamblyn, Tommy Rall (1954)

R. D. B.