Monza Estate 2011: Emma Marrone in concerto, le foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03

Monza estate, Emma Marrone, Foto: Prosegue la rassegna musicale monzese in scena nel cortile della Villa Reale. Dopo Roberto Vecchioni e Francesco Renga, è la volta di Emma Marrone, salita pochi giorni fa sul palco di San Siro per aprire il concerto di Vasco Rossi. «Questo è stato l’anno della beatificazione per me dal palco di San Remo, allo studio di Santoro, fino alla consacrazione a San Siro».
Basso profilo per la cantante diventata in pochi mesi vero idolo dei teenager; a poche ore dalla sua esibizione al Meazza aveva dichiarato parlando di Vasco: «Non l’ho ancora incontrato. Sono onorata di fargli da supporter, ma non busserò al suo camerino per fare una foto insieme, perché ho massimo rispetto della sua privacy e concentrazione per lo show. Comunque se mi capiterà di stringergli la mano, so già che mi cederanno le ginocchia per l’emozione».
Energia da vendere per la vincitrice di Amici 2010; con lei una band giovanissima, con un sound decisamente rock.

Il concerto: Emma si presenta al pubblico monzese verso le 21,30; stretta in un abitino verde, stivali neri borchiati, si muove sul palco come una rocker consumata. Le canzoni del suo album, “A me piace così”, rappresentano il fil rouge della serata. Non mancano però anche le cover: “Tango della gelosia” di Vasco Rossi, “America” di Gianna Nannini ed infine “La lontananza” di Domenico Modugno, reinterpretata in modo molto personale ed originale.

Il pubblico: Molti i giovanissimi accorsi alla Villa Reale per ascoltare la propra beniamina. Nel pubblico però anche molti adulti, addirittura anche alcuni nonni.
Un trionfo di palloncini a forma di cuore, coriandoli, bolle di sapone, magliette e fascette celebrative, cartelli realizzati ad hoc per l’occasione: un pubblico davvero caldo per una serata davvero calda, in ogni senso.
Cliccando in basso a destra è possibile accedere alla photogallery del concerto.

Pier Luigi Balzarini

Fotografie di Pier Luigi Balzarini, in esclusiva per Newnotizie

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!