Vasco Rossi: “Dimissioni non accettate, fai come Mick Jagger”

Vasco Rossi – Vasco Rossi è stato chiaro quando ha detto di aver di dimettersi dalla propria carriera di rockstar. Che cosa ne pensano gli italiani? La popolazione è da sempre un’entità implacabile, irriverente, potenzialmente forte ma spesso scoordinata. Sulla pagina ufficiale del Blasco su Facebook i fan sembrano essere impazziti. “Dimissioni non accettate”, scrivono, oppure esprimono tutto il proprio disappunto, come se il loro destino fosse alla stregua di quello di milioni di orfani allo sbaraglio senza Vasco Rossi. Molti altri gioiscono della decisione dell’amatissimo cantante, e gli contestano addirittura l’uso improprio della parola “rockstar”. Una terza categoria di italiani la pensa in maniera simile a Morgan: Vasco avrebbe dovuto prendere questa decisione molto prima, sebbene a ventisette anni sarebbe stato, forse, ancora presto.

Fai come Mick Jagger – Sulla fan-page di Vasco Rossi, su facebook, si può leggere di tutto. Addirittura un fan si è cimentato in un paragone con il leggendario leader dei Rolling Stones: “Vasco, tu sei una grande rockstar, la più grande in Italia, e come tutti i più grandi non puoi mollarci così.”, ha scritto, per poi continuare: “Dai, Mick Jagger ha quasi settant’anni e ancora parla di world tour; dai, tu a confronto sei un ragazzino!”. Saranno in molti a trovare azzardato il parere di questo fan, il cui tentativo di convincere il Blasco a continuare ad esercitare il proprio mestiere come sempre è, però, quasi commovente. A molti viene da sorridere come è naturale che sia, ma di fronte a tanto spassionato affetto ci si sentirebbe crudeli nel rispondere con un: “Tesoro, Mick Jagger è Mick Jagger!”.

Dimissioni respinte – La risposta che molti fan vogliono dare al proprio beniamino sembra essere una e una sola: dimissioni respinte. Come biasimarli? Vasco Rossi avrà pure smesso di scrivere pezzi all’altezza di “Alba Chiara”, però non se ne sono accorti proprio tutti, e chi non se ne è accorto è rimasto innamorato del Blasco di un amore quasi cieco e pieno di gratitudine. Purtroppo (o per fortuna, dipende dal punto di vista) bisogna provare ad accettare le scelte di chi si ama. Si potrebbe provare a mettersi nei panni di chi “sta peggio”, si potrebbe vederla così: Vasco è arrivato a fare concerti fino all’età di quasi sessant’anni; i fan di Jim Morrison o Jeff Buckley che dovrebbero dire?

Martina Cesaretti