“Work of Art – Pezzo d’artista” su Sky Uno

Su Sky Uno “Work of Art – Pezzo d’artista”. Prodotto e ideato dagli stessi creatori di programmi di successo mondiale come Top Chef e Project Runway, arriva su Sky Uno il nuovo reality targato Fremantle che riunisce i migliori artisti con l’intento di rendere il mondo dell’arte accessibile a tutti.

La serie con i talenti – La serie riunisce 14 talentuosi che gareggiano fino all’ultimo guizzo geniale per aggiudicarsi un’opportunità più unica che rara: vale a dire, una mostra personale presso il prestigioso Brooklyn Museum of Art e un premio finale di 100,000 $. In ogni episodio dello spettacolo, i concorrenti devono mettere in mostra le loro multiformi velleità artistiche e cercare la giusta ed innovativa ispirazione per creare opere che verranno poi, sottoposte al giudizio di esperti e famosi critici d’arte.

La caratteristiche che il vincitore porta con sé – Ma quali devono essere le caratteristiche che il vincitore porta con sé? È un insieme di emozioni: si va dal colpire ma anche dal far riflettere, si passa dallo stravolgere ma anche dallo stupire e meravigliare, spettatori e giuria. Ad accompagnare gli estrosi artisti ci saranno la presentatrice China Chow e Simon de Pury, il banditore più noto nel mondo dell’arte. La serie si apre con la bellissima Sarah Jessica Parker, che è anche produttrice del programma e che nella sua carriera di attrice ha potuto avere la sua personalissima svolta, quando, dal network americano HBO, le ha affidato nel 1998 il ruolo di Carrie Bradshaw, (Amante dei locali chic, nota per la sua affinità con il mondo della moda, in particolare riguardo alle scarpe e le sue preferite vanno a Manolo Blahnik. Il suo modo di vestire riflette la sua spasmodica ricerca dell’indumento più idoneo per ogni occasione finendo, spesso, per sfoggiare uno stile unico e inconfondibile, che spazia dall’originalità sfrontata, spesso ridicola, all’eleganza sofisticata!) nel serial “Sex and the City”, ruolo che ha interpretato per ben sei stagioni e che le farà vincere svariati premi, consacrandola agli altari dello star system.

Maria Luisa L. Fortuna