Calciomercato Novara: se parte Ujkani si punta su Curci

Calciomercato Novara – Il passaggio di Pasquale Sensibile nei quadri dirigenziali della Sampdoria ha portato molti giocatori del Novara all’attenzione della compagine blucerchiata. Tra questi c’è Bertani, attaccante che, a quanto trapela, non rifiuterebbe un’avventura in Liguria. Ma c’è anche il portiere Samir Ujkani. L’albanese è l’obiettivo principale della Samp come estremo difensore. E su chi punterebbe il Novara nel caso in cui Ujkani dovesse cedere alle lusinghe blucerchiate? In pole position c’è proprio l’ex Sampdoria, ma appena tornato alla Roma, Gianluca Curci, che non resterà in giallorosso. C’è da battere, però, la concorrenza dei greci dell’Olympiakos Atene.

Trattative varie – Per puntellare la rosa, due obiettivi molto apprezzati tra i piemontesi sono Lanzaframe e Kasami: sia l’esterno d’attacco che il centrocampista hanno il gradimento del diesse Pederzoli e del tecnico Tesser. Sullo svizzero, però, punta anche il Chievo che ha la carta Mantovani da giocare con il Palermo.
Altro giocatore nel mirino del Novara è Alberto Giuliatto, svincolato dal Lecce. Il terzino sinistro sarebbe un ottimo rincalzo per l’italo-tedesco Gemiti, che quest’anno ha macinato, tra qualità e quantità, migliaia di km sulla corsia mancina.

Giovani stranieri – Infine, la dirigenza novarese ha messo nel mirino 3 giovani giocatori stranieri: si tratta dei due cechi, entrambi in forza allo Sparta Praga, Kadlec, 19 anni, e Pekhart, 22 anni, e del nigeriano, naturalizzato svizzero, Emeghara, 22enne in forza al Grasshopper.

Edoardo Cozza