Pisa: segretaria circolo Pd attrice in film porno

Sexigate nel Pd pisano. Divideva la passione per la politica con quella per l’hard, così una giovane e preparata segretaria di un circolo Pd della provincia di Pisa ha deciso di girare un film porno. La mascherina indossata durante le riprese della pellicola hard non è bastata, però, a mantenerne ignota l’identità e, riconosciuta da amici e colleghi di partito, la “porno segretaria” è stata costretta a rassegnare le dimissioni.  Protagonista della singolare vicenda è una giovane laureata molto impegnata con il Partito Democratico e segretaria di circolo in un Comune del Comprensorio del Cuoio. La notizia, rimbalzata qua e là nei giorni scorsi, ha costretto il partito a prendere una posizione netta, mentre il sito Internet che promuove il film porno, curiosamente intitolato ‘E’ venuta a saperlo mia madre’, registra il boom di accessi.

Dimissioni da ogni incarico. ”Abbiamo evitato la decisione della sospensione immediata, perché la ragazza ha convenuto con noi che era meglio rassegnare subito le dimissioni e così è stato”, commenta oggi al quotidiano ‘La Nazione‘ un imbarazzato dirigente dell’unione comunale dei democratici. “Siamo certi – continua l’esponente locale del Pd – che la ragazza ha commesso una leggerezza della quale, ora, forse si sta rendendo conto. Tuttavia, nonostante il suo attivismo e l’opera preziosa che ha svolto fino ad oggi, è giusto e doveroso che abbia fatto un passo indietro. Sarebbe stato impossibile, per lei, oggi presiedere senza imbarazzo una riunione di sezione”.

Raffaele Emiliano