Alberto di Monaco e Charlene: la sposa scappa ma il matrimonio si farà

Gossip prima del matrimonio. A rendere ancora più interessanti e attese le nozze di Alberto di Monaco e la sua Charlene Wittstock, c’è stato un pettegolezzo, forse addirittura inventato, su una probabile fuga di Charlene. Sebbene il Principato abbia smentito tale notizia, essa si è dilagata a macchia d’olio e ha incuriosito anche i meno creduloni. Charlene sarebbe fuggita via da Alberto dopo essere venuta a conoscenza di particolari poco piacevoli della vita privata passata del futuro marito circa i suoi figli illegittimi. L’intenzione della futura sposa sarebbe stata quella di tornar a casa sua in Sudafrica, ma Alberto l’avrebbe poi convinta a rimanere.

I preparativi. La presunta fuga della sposa, ex campionessa di nuoto, ha messo un po’ di movimento ai preparativi del matrimonio già di per sé… movimentati, visto che si prospetta una festa molto lunga… In ogni caso, vera o non vera che sia la faccenda del tentativo di fuga della sposa, il primo luglio il matrimonio civile tra Alberto di Monaco e Charlene verrà celebrato eil 2 luglio seguirà la cerimonia religiosa. L’abito della sposa sarà italianissimo, firmato da Giorgio Armani mentre il menù della cena di gala “sarà un’espressione di specialità mediterranee, con il pesce dalla pesca sostenibile, prodotti e vini locali”, come lo stess chef Alain Ducasse  afferma.

Gli invitati. Gli invitati alla cena di gala saranno circa 450 e tra questi ci sarà sicuramente il presidente francese Nicolas Sarkozy ma senza la moglie Carla che è in dolce attesa, i sovrani di Svezia e Belgio, i principi ereditari di Danimarca, Olanda e Spagna, non saranno presenti i neo sposi William e Kate. Attesissime dunque le nozze da sogno di Alberto e Charlene che saranno trasmesse in diretta sui maxischermi posti in Piazza del Palazzo.

Caterina Cariello