Calciomercato Udinese: idea Ramirez. Un Sissoko a centrocampo

Calciomercato Udinese –  In attesa di definire due delle cessioni più chiacchierate del calciomercato nostrano e non solo (Sanchez al Barcellona e Inler al Napoli) l’Udinese si sta muovendo per rinforzare la squadra che il prossimo anno torna in Champions Leauge e proverà a ripetere la straordinaria ultima stagione. Per il centrocampo i friulani sembrano interessati a Abdulwahid Sissoko, fratello minore di Momo Sissoko, centrocampista maliano della Juventus. Il Sissoko minore è del 1990 e gioca attualmente come mediano nella squadra francese del Troyes. Nelle intenzioni della dirigenza Sissoko jr. sarebbe il rincalzo ideale per Asamoah. Praticamente ufficiale è invece l’acquisto di Facundo Piriz, centrocampista classe 1990 del Nacional di Montevideo. Piriz, accostato in passato anche al Napoli, potrebbe però essere ceduto in prestito al Novara, come riportato da Tuttomercatoweb. Il giocatore, 178 cm per 74 kg, è considerato un talento di sicuro avvenire. Si tratta di un centrocampista centrale che ama giocare davanti alla difesa, molto bravo a spezzare il gioco avversario, e con una discreta tecnica di base. In molti lo paragonano al giovane Patrick Vieira. Ad ogni modo se Inler dovesse partire (come appare molto probabile) non è detto che Piriz non rimanga a Udine.

Piace molto Ramirez – Con la partenza (praticamente certa, salvo colpi di coda finali) di Sanchez alla volta di Barcellona a Udine si pensa al sostituto dell’attaccante cileno. Per lungo tempo il nome caldo in questo senso è stato quello dell’argentino Pablo Piatti dell’Almeria. La trattativa con il giovane talento vive un momento di stanca, probabilmente in attesa che la situazione Sanchez si delinei in maniera più chiara. Tra i papabili sostituti de El Niño Maravilla si candida anche Gastón Ramírez talentuoso centrocampista offensivo del Bologna. Il ventunenne nazionale uruguaiano è un centrocampista mancino con propensione offensiva, paragonato per ruolo e caratteristiche a Pavel Nedv?d. Nella sua unica stagione in Emilia ha collezionato 25 presenze e 4 reti, ma l’esperienza nel nostro campionato potrebbe essere un fattore decisivo ad indirizzare la scelta dell’Udinese, a caccia di un nuovo fenomeno pronto a deliziare gli spettatori del Friuli.

Marco Valerio