Calciomercato Chievo: addio a Marcolini. Munari rifiuta i gialloblu

Calciomercato Chievo – Oggi 1 luglio parte formalmente la nuova stagione 2011-12. Stando alle premesse del calciomercato, sembra proprio che sarà un’annata molto difficile per il Chievo Verona. Salutato mister Pioli, partito Costant per il Genoa, quasi certa ormai anche la cessione di Andrea Mantovani, un’altra amarezza per i clivensi arriva da un divorzio già da tempo nell’aria, ma che ora si consuma ufficialmente. Dopo cinque anni infatti si separano le strade di Michele Marcolini e del Chievo. Dal proprio sito internet la società veronese annuncia, con un messaggio di ringraziamento, che il contratto del centrocampista non è stato rinnovato e quindi il giocatore non farà parte della rosa a disposizione del tecnico Domenico Di Carlo a partire dall’11 luglio, data del raduno dei veronesi. Il mancato rinnovo del contratto permetterà al trentacinquenne centrocampista di trovarsi una nuova squadra in qualità di svincolato. Al Chievo dal 2006, Michele Marcolini ha disputato con i gialloblu 145 partite, segnando 19 reti, molte delle quali su calcio piazzato o su rigore. Il presidente Campedelli ha così salutato il centrocampista savonese: “A nome di tutti ringrazio Michele per quanto fatto qui da noi in questi cinque anni. Insieme abbiamo vissuto momenti difficili, come l’annata 2006/07, e gioito per il raggiungimento di risultati fantastici, come l’immediata promozione in serie A. Michele è stato per noi un giocatore importante e gli auguro le migliori soddisfazioni per la sua carriera calcistica”.

Arriva Bassoli, ma si complica la cessione di Mantovani – Nel frattempo il Chievo ha definito un accordo, in compartecipazione, con il Bologna per il passaggio in gialloblu del difensore Alessandro Bassoli. Classe 1990, Bassoli l’anno scorso è stato in forza al Foligno totalizzando 34 presenze in Lega Pro. Bassoli potrebbe andare a sostituire Andrea Mantovani, sebbene la trattativa tra Palermo e Chievo fatichi ancora a decollare. Gianni Munari, ex centrocampista del Lecce di proprietà dei siciliani, individuato dai veronesi come potenziale contropartita tecnica, ha infatti rifiutato il trasferimento a Verona. Stando a quanto riportato dalla redazione di Sky Sport 24, Munari preferirebbe di gran lunga trasferirsi a Firenze, in quanto il club viola ha manifestato un certo interesse per il centrocampista rosanero.

Marco Valerio