Calciomercato Palermo: quasi fatta per Mantovani. In tanti verso il Torino

Calciomercato Palermo. In attesa di conoscere la futura squadra in cui giocherà il Flaco Javier Pastore, che da oggi sarà impegnato nella Coppa America in programma nella sua Argentina, il Palermo cerca di completare la propria rosa, mettendo a segno qualche importante colpo di mercato. Il difensore del Chievo Andrea Mantovani starebbe infatti per firmare il contratto che gli permetterà di giocare dal prossimo anno con la formazione rosanero. Sul fronte uscite va invece segnalato il brusco stop che ha subito la trattativa con la Lazio per le cessioni di Cassani e Bovo, mentre con il Torino starebbe per nascere un interessante fronte di mercato.

Mantovani ad un passo dalla firma – Nella giornata di ieri il Palermo ha dato la giusta accelerata per concludere l’affare Mantovani con il Chievo. Il Ds Sean Sogliano avrebbe infatti rotto gli indugi che hanno caratterizzato quest’ultimo periodo di trattative, ed avrebbe fatto pervenire alla formazione clivense un’offerta cash, che permetterebbe al Palermo di acquistare immediatamente il difensore seguito da varie settimane. Nessuna contropartita tecnica prenderà dunque la strada che porta a Verona. La trattativa con Lazio per le cessioni di Cassani e Bovo sarebbe arrivata invece ad un punto morto: i biancocelesti sembrerebbero infatti vicini all’ingaggio di Konko (Genoa) e di Silvestre (Catania).

Pronta maxi-operazione col Torino – Il Palermo deve comunque darsi da fare per sfoltire una rosa eccessivamente ampia: sul libro paga dei rosanero ci sono ben 61 giocatori, ed il tecnico Pioli avrebbe fatto capire di voler puntare solamente su 30 di questi. Molti giovani verranno dati in prestito in B ed in Lega Pro, mentre per altri sarebbe pronta l’opzione comproprietà e cessione definitiva. Una società pronta ad accogliere tanti giocatori rosanero in esubero è il Torino, che starebbe trattando con il Palermo per Carrozzieri, Darmian, Glik e Succi. Trattative che potrebbero permettere al Palermo di contattare Rolando Bianchi, l’attaccante pronto a lasciare Torino.   

Simone Lo Iacono