Calciomercato Genoa: interessano Gargano, Amauri e Floccari

Calciomercato Genoa – Il fronte più caldo del mercato rossoblu è senz’altro quello che riguarda Rodrigo Palacio, dato da molti ormai in procinto di accasarsi all’Inter di Gasperini. La trattativa potrebbe andare in porto presto, ma Preziosi è deciso a non cedere l’asso argentino esclusivamente per soldi. Il Genoa vuole una contropartita tecnica e piacciono entrambi i nomi che i nerazzurri offrono sul piatto della bilancia: Goran Pandev e McDonald Mariga. Il presidente genoano ha manifestato la propria preferenza per l’attaccante macedone, mentre si è mostrato freddo nei confronti del centrocampista keniota. A centrocampo infatti il Genoa sta lavorando su un altro obiettivo: il centrocampista uruguaiano del Napoli Walter Gargano. Al momento l’approccio nei confronti del giocatore partenopeo è stato molto timido, tenendo presente la volontà sia del giocatore che della società di De Laurentiis di continuare la propria avventura insieme. Ad ogni modo il Genoa farà un tentativo: Gargano sarebbe un ottimo elemento da inserire in un centrocampo di qualità che dalla prossima stagione potrà contare anche Kevin Constant oltre a Juraj Kucka, salvo sorprese dell’ultimo minuto.

Nomi nuovi per l’attacco – Molte idee e piuttosto confuso per quanto riguarda la campagna rafforzamenti in attacco. Molti nomi sono stati fatti, ma ben poco si è mosso concretamente finora. Antonio Floro Flores è tornato a Udine, Robert Acquafresca non è stato riscattato dal Cagliari e quindi si ritrova a Genova. Entrambi i giocatori però sono destinati a cambiare maglia. Il Genoa farà un tentativo per riacquisire Floro Flores, ma qualora l’operazione non andasse in porto sono già pronte due alternative. Lunedì prossimo infatti dovrebbe esserci un incontro con la Juventus per parlare di Amauri. L’attaccante italobrasiliano non rimarrà a Torino e, benchè preferisca tornare a Parma, il Grifone farà un tentativo per accaparrarselo. Conteso tra Parma e Genoa è anche Sergio Floccari, ormai scaricato dalla Lazio. È probabile che uno tra Amauri e Floccari finirà ai piedi della Lanterna e l’altro in Emilia. Per Floccari sarebbe il secondo ritorno a Genova: nella stagione 2002-03, infatti, l’attaccante calabrese, allora poco più che ventenne, ha disputato 9 partite e segnato 1 gol con la maglia rossoblu; poco più fortuna l’esperienza del campionato 2009-10, durata solo sei mesi e caratterizzata da 11 presenze e 4 reti.

Marco Valerio