Calciomercato Parma: ufficializzati tre nuovi acquisti

Calciomercato Parma – In attesa di piazzare il colpo in grado di portare ad un salto di qualità il Parma ha ufficializzato una serie di operazioni mediaticamente meno roboanti rispetto a quelle che vedono coinvolti i nomi di Amauri e Sergio Floccari. Proprio per quanto concerne il reparto avanzato è da segnalare l’arrivo, ora divenuto ufficiale dell’attaccante Graziano Pellè proveniente dagli olandesi dell’AZ Alkmaar. Per Pellè si tratta di un ritorno in serie A, dopo quattro stagioni in esilio in Olanda. Nell’Eredivise con la maglia dell’AZ Alkmaar Pellè ha giocato solo 78 partite in quattro stagioni, segnando 14 reti, un buon bottino tutto sommato considerate le poche possibilità ottenute per mettersi in luce. Pellè era stato acquistato nell’estate del 2007 dopo aver favorevolmente impressionato l’allora allenatore del club di Alkmaar, Louis van Gaal durante il campionato europeo Under 21. In precedenza Pellè, nativo di San Cesario di Lecce, classe 1985 ha giocato con i giallorossi salentini in due stagioni non consecutive (2003-04 e 2005-06) intervallate da un passaggio al Catania. A gennaio 2006 Pellè viene ceduto al Crotone dove si fa notare segnando 6 reti in sole 17 partite. Ma l’esplosione arriva l’anno seguente quando l’attaccante leccese viene ceduto al Cesena e diventa, in una sola stagione, un idolo del Manuzzi, nonostante dei numeri non straordinari che parlano di 10 gol in 37 presenze. Nel marzo del 2007 Pellè ha ricevuto il premio Silvio Piola come miglior attaccante under 21. Parma può essere una buona piazza da dove ripartire e riprendere quel feeling col gol molto ridimensionato dall’esperienza olandese.

Ecco Borini e Sansone – Non solo Pellè. Nella giornata di oggi sono stati infatti ufficializzati gli acquisti di Fabio Borini dal Chelsea e di Nicola Sansone dal Bayern Monaco. Borini è un attaccante, classe 1991, cresciuto nelle giovanili del Bologna prima, per poi passare a quelle del Chelsea nel 2007. Nella stagione 2008-2009 divenne il capocannoniere della squadra delle riserve dei Blues, con 10 gol in 11 partite, tra i quali uno contro il Manchester United nella FA Youth Cup. Nel settembre del 2009 ha esordito con la prima squadra grazie a Carlo Ancelotti e nel marzo del 2011 è stato ceduto allo Swansea con cui ha ottenuto una storica promozione nella Premier Leauge. Sansone è invece un esterno d’attacco, a sua volta classe 1991, nato in Germania e cresciuto calcisticamente nel Bayern Monaco per cui ha giocato nella seconda squadra, mostrando ottime qualità tanto da essere ricercato da squadre come Tottenham, Bayer Leverkusen e Inter.

Marco Valerio