Guangzhou, Conca è il quinto giocatore più pagato al mondo

A NewNotizie siamo un passo avanti agli altri e lo dimostriamo con i fatti: un anno fa, o poco più, infatti, sulle nostre pagine si leggeva di un giocatore argentino che in Italia avrebbe potuto rendere abbastanza grazie alle doti che aveva messo in risalto durante la sua stagione al Fluminense, nel campionato brasiliano. Parliamo di Dario Conca, centrocampista offensivo oramai ex Fluminense. Conca non è certamente un campione indiscusso: non ha mai indossato la maglia della nazionale, è esploso nel calcio professionistico solo a 22 anni, quando molti dei suoi compatrioti hanno il posto fisso nella Celeste, e ha girato tutto il Sud America per trovare una squadra fissa, arrivando a giocare anche nel campionato cileno.

Il coronamento di una carriera – Ora però Conca può coronare un sogno: sarà il quinto giocatore più pagato al mondo. Dopo Cristiano Ronaldo (12 milioni l’anno), Wayne Rooney (11,5), Lionel Messi (11) e Yaya Tourè (10,5), l’argentino guadagnerà ben 10 milioni l’anno, per un contratto che varrà un triennale e lo terrà impegnato nel massimo campionato cinese, precisamente nel Guangzhou Evergrande. La società neopromossa ripartirà proprio da lui dopo averlo acquistato per appena 7 milioni di euro dal Fluminense: per volontà del finanziere Liu Yongzhuo, proprietario del club, Conca ora rappresenterà il simbolo e il futuro del Guangzhou nella speranza di poter tornare alla vetta del calcio cinese.

28 anni di gavetta – D’altro canto l’anno scorso per Conca era stato un momento di consacrazione: numerosi erano stati i premi e addirittura era stato nominato miglior giocatore della Serie A brasiliana. Verrebbe da domandarsi allora perché nessuna italiana davvero non ha provato a prenderlo: che sia una meteora? Molto probabile. Di certo Dario Conca ora ha saputo farsi conoscere e molti continueranno a seguire le vicende del quinto giocatore più pagato al mondo.

Mario Petillo