Calciomercato Cagliari: Nainggolan piace al City. Dessena potrebbe tornare in Sardegna

Calciomercato Cagliari – Fino a questo momento il calciomercato del Cagliari è stato piuttosto anonimo. A parte la perdita di Robert Acquafresca nelle file dei rossoblu infatti non si registrano né cessioni importanti, né importanti acquisti. Una voce proveniente dall’Inghilterra potrebbe movimentare questo status quo piuttosto frustrante per i tifosi cagliaritani: una voce comunque non positiva per i sardi. Pare infatti che il centrocampista belga di origine indonesiana Radja Nainggolan piaccia molto al Manchester City e al suo allenatore Roberto Mancini; il club inglese potrebbe lanciare una ricca offerta per il giocatore, osservato con grande interesse dalla maggior parte dei club europei più ricchi e prestigiosi. Nainggolan, ventitré anni e un campionato molto positivo alle spalle, attualmente è legato al Cagliari fino al giugno 2014 e già individuato come punto di forza della squadra in vista della prossima stagione sia da parte del presidente Cellino sia del tecnico Roberto Donadoni. Il belga, ex giocatore del Piacenza, è stato seguito in passato anche da Milan, Inter e Real Madrid e il suo cartellino viene valutato non meno di 15 milioni di euro. Il mese scorso infatti il Cagliari ha rifiutato un’offerta del Napoli per Nainggolan pari a 9 milioni di euro; il prezzo del giocatore viene valutato dalla dirigenza rossoblu quasi il doppio dell’offerta partenopea. Il City è intenzionato a muoversi, ma non per simili cifre. Ad ora quindi pare molto probabile che il nazionale belga resti in Sardegna un’altra stagione e poi venga messo sul mercato nell’estate 2012.

Possibile il ritorno di Dessena – Il settore di centrocampo è quello su cui si focalizza l’attenzione della dirigenza sarda in questi giorni che precedono il ritiro e l’inizio della preparazione precampionato. Dopo aver accantonato, per i costi molto elevati, sia l’ingaggio di Marco Parolo dal Cesena sia di Andrea Poli dalla Sampdoria, il Cagliari è alla ricerca di una mezz’ala. Il nome nuovo (ma non troppo) è quello di Daniele Dessena, la scorsa stagione in forza alla Sampdoria. Il centrocampista ha già giocato in Sardegna nella stagione 2009/10, totalizzando 31 presenze e segnando 3 reti. Il giocatore della Samp, ex nazionale Under 21, rappresenterebbe un buon rinforzo per la squadra di Roberto Donadoni che in caso di necessità potrebbe schierare Dessena anche da terzino, ruolo già ricoperto con discreto successo durante le quattro stagioni disputate con il Parma.

Marco Valerio