Gravidanza: mantenersi in forma con lo yogurt

Yogurt, fondamentale in gravidanza. Lo yogurt non dovrebbe mai mancare nella dieta di una buona mamma. Lo yogurt è un alleato contro i chili di troppo, un prodotto che aiuta a mantenersi in forma senza prendere peso eccessivo durante i nove mesi di attesa. Lo yogurt è un probiotico naturale e sembra uno di quegli alimenti che può aiutare le donne a rimanere informa sotto diversi aspetti: il peso (anche dopo il parto), la regolarità intestinale, il giusto apporto di calcio. Oltre ad essere un valido aiuto per lo sviluppo e la protezione delle ossa e dei denti sia della mamma che del feto, mangiare yogurt assicura un apporto costante di vitamina K e di vitamine del gruppo B: due sostanze che servono a rinforzare il sistema immunitario della mamma (ma anche del piccolino che sta crescendo) e per la salute di occhi, stomaco, fegato, intestino e capelli. Lo yogurt è ricco anche di fosforo, potassio, magnesio e altre proteine benefiche per l’organismo. Infine, esso aiuta a contrastare anche linsonnia e altri fastidi tipici (gonfiore addominale, stipsi, cattiva digestione) di cui alcune donne soffrono a partire dal quinto mese.

Donne col pancione attente ai chili di troppo. Sempre più donne in gravidanza sono attente a non prendere troppo peso e sono molti i medici che danno delle precise indicazioni su come evitare che ciò accada. L’alimentazione in gravidanza è molto importante e non va per nessuna ragione al mondo trascurata. Molte sono le neo-mamme alla prima esperienza che hanno dubbi su quello che possono mangiare e quello che è invece meglio evitare. Una sana e corretta alimentazione, infatti, è uno dei presupposti fondamentali per il buon andamento della gravidanza e per il corretto sviluppo del feto. E’ importante, quindi, che la futura mamma segua una dieta equilibrata ricca di tutti gli elementi nutritivi necessari a lei e al bambino.

Altri benefici dello yogurt. Lo yogurt deriva dal latte ma a differenza di quest’ultimo è molto più digeribile e ha un valore aggiunto: i fermenti lattici. Questi sono molto importanti perché aiutano la digestione, migliorano il transito intestinale e ripristinano la flora batterica, diminuendo il numero di batteri negativi ed incrementando quello dei batteri positivi per la funzione intestinale. Lo yogurt, quindi, aiuta molto anche in caso di diarrea o stitichezza.

Adriana Ruggeri