Calciomercato Inter: il Manchester United esce allo scoperto per Sneijder

Calciomercato Inter – L’arrivo sulla panchina dell’Inter di Gian Piero Gasperini potrebbe spingere Wesley Sneijder lontano da Milano. L’allenatore piemontese, pur essendo in grado di adottare diversi moduli, non si è quasi mai affidato al trequartista, preferendo le fasce per sviluppare il gioco offensivo delle sue squadre. Nelle intenzioni del tecnico il fantasista olandese potrebbe arretrare sulla linea dei centrocampisti per dettare i tempi dell’azione di gioco. Non è detto, però, che questo ritorno al passato sia un’opzione gradita al giocatore. Ecco perchè, nelle ultime ore, si è fatto sempre più insistente il pressing del Manchester United di Sir Alex Ferguson. Gasperini, interpellato sull’argomento durante la conferenza stampa di presentazione, non è sembrato preoccupato dalla possibile cessione di Sneijder: “Che Wesley sia un grande calciatore è indubbio, poi capire cosa succederà nei prossimi 50 giorni di mercato è difficile. Vorrei tenere tutti, ma l’Inter vuole diventare ancora più forte. Due anni fa la partenza di Ibrahimovic contribuì a rendere la squadra ancora più forte. La situazione non mi preoccupa. In questi anni sul mercato l’Inter ha sbagliato meno di tutti e ha fatto le scelte migliori. Quindi non posso che essere fiducioso”.

A Sneijder le chiavi del nuovo United – In un’intervista rilasciata alla rivista Voetbal International, uno degli assistenti di Ferguson esce allo scoperto e conferma l’apprezzamento del club inglese per il talento di Utrecht: “Sneijder si adatterebbe perfettamente al nostro gioco – ha spiegato Renè Meulensteen – Non riesco a pensare a un altro giocatore che sia ideale per noi come lui. Non lo dico perchè sono olandese, ma perchè conosco il team dentro e fuori e so che sarebbe un grande acquisto. Wesley sarebbe il perfetto completamento per giocatori come Hernandez, Rooney, Valencia, Nani e Giggs. Inoltre ha la necessaria esperienza a livello internazionale. Non so quale sia il suo futuro all’Inter, se sia effettivamente acquistabile. Ma dal punto di vista calcistico io dico: prendiamo Sneijder!”.

Alessandro Suardelli