Calciomercato Roma: Burdisso chiama Pastore ed Higuain nella capitale

Calciomercato Roma. Nicolas Burdisso attualmente è a Santa Fè, città nella quale la sua Argentina si trova in ritiro per preparare la gara contro la Colombia, che si giocherà stanotte e che darà il via alla seconda giornata della Coppa America. Tra un allenamento e l’altro il difensore giallorosso si distrae concedendo qualche intervista, come quella di ieri, nella quale ha dato qualche suggerimento di mercato al suo Ds Sabatini. L’ex-difensore dell’Inter ha infatti parlato dei connazionali Javier Pastore e Gonzalo Higuain, dicendo che sarebbero pronti per trasferirsi nella capitale, per giocare in giallorosso. Burdisso ha poi parlato del suo nuovo allenatore Luis Enrique, elogiandone il carattere tenace e combattivo.

“Pastore ed Higuain investimenti per il futuro” – Le dichiarazioni di Burdisso su Pastore ed Higuain sono state riprese da Sky Sport 24, ed hanno scatenato la fantasia di molti. Il difensore giallorosso ha infatti dichiarato che: “Pastore ed Higuain? Magari. Dicono che siano stati contattati dalla Roma. La cosa mi fa piacere, perché sarebbero investimenti per il futuro“. Successivamente il difensore della nazionale albinceleste ha regalato qualche battuta a Luis Enrique, il prossimo allenatore della Roma. “I miei connazionali del Barcellona ne parlano molto bene. La sua idea di calcio ricorda quella di Guardiola, ma ha un carattere più focoso. Credo che la piazza giallorossa si innamorerà di lui“.

Sabatini in Olanda per Stekelenburg? – Al di là dei sogni di mercato sbandierati da Burdisso, Sabatini continua a tessere le trame delle reali trattative, che ha messo in piedi in queste settimane di duro lavoro. A breve il Ds giallorosso dovrebbe spostarsi in Olanda, per chiudere con l’Ajax l’affare Stekelenburg. Successivamente Sabatini dovrebbe concludere col Liverpool per la cessione di Doni, e subito dopo potrebbe volare in Argentina, per chiudere le trattative con il River per Lamela. In Sudamerica danno l’affare in dirittura d’arrivo, grazie all’offerta di 12 Milioni di Euro che la Roma avrebbe presentato alla squadra argentina, ed al gradimento della piazza giallorossa da parte del giocatore.

Simone Lo Iacono