Stasera su Rete4 “Il Marchese del Grillo” con Alberto Sordi

Stasera Alberto Sordi – Stasera andrà in onda, alle ventuno e dieci su Rete4, il celebre film di Mario Monicelli “Il Marchese del Grillo”. Trattasi di un’opera esilarante, divertente, ma anche cinica e commovente, che offre diversi spunti di riflessione allo spettatore. Due mostri sacri del cinema italiano saranno in televisione questa sera: Alberto Sordi, attore e regista che si è fatto amare da intere generazioni e Mario Monicelli, regista di questo come di tanti altri capolavori. Entrambi non sono più tra noi ma, per quanto possa suonare retorico, è difficile che due figure che tanto hanno lasciato al mondo possano essere cancellate con facilità.

Trama – Il film che andrà in onda questa sera, racconta le simpatiche peripezie dello scanzonato Marchese Onofrio del Grillo, nobiluomo romano che anziché sfruttare la propria posizione di prestigio per dedicarsi all’ozio ed al riposo, fa uso dei propri poteri per divertire sé stesso e gli altri e per smascherare alcuni meccanismi politici, sociali o religiosi impregnati di ingiustizia e di avidità. Degna di nota l’interpretazione di Flavio Bucci, che veste i panni di Don Bastiano, uno dei personaggi meglio riusciti dell’intera pellicola. Ancora attualissimo, “Il Marchese del Grillo” è uno di quei rari esempi di film impegnati che riescono a far ridere pensando, o a far pensare ridendo, che dir si voglia.

Forte critica sociale – Criticando i tempi passati e l’ingiustizia che già regnava sovrana, Monicelli ha voluto criticare anche il mondo odierno, un mondo in cui chi ci si fa spesso strada grazie al denaro ed alla posizione sociale. Che tali particolari non siano affatto cambiati col passare dei secoli? Forse è proprio per questo che Monicelli decise trent’anni fa di raccontare la storia di Onofrio del Grillo, e di farci ridere, piangere, riflettere e cantare guardando negli occhi Albertone, che in tempi come questi ci manca proprio tanto.

Martina Cesaretti