I liceali 3: ieri l’ottava ed ultima puntata

I liceali 3 – E’ andata in onda ieri sera l’ottava ed ultima puntata de “I liceali 3“, la miniserie tv ambientata al Liceo Colonna di Roma con Massimo Poggio, Christiane Filangeri e Chiara Genuini. La puntata di ieri si intitolava “Il Milionario” ed ha visto tutti i ragazzi e tutti i professori, preside Cavicchioli compreso, alle prese con il bilancio di fine anno e le conseguenti decisioni importanti da prendere per dare una svolta alla propria vita.

La puntata – Al Liceo Colonna l’anno si è chiuso con il lieto fine. La puntata è iniziata così con uno strano ragazzo spagnolo, di nome Jorge, che si aggirava per il liceo e cercava la professoressa Martina Campanella. L’uomo, che era stato insieme a lei per un certo periodo di tempo, convinto di essere il padre del bambino cerca di accamparsi a casa sua e di trovare un lavoro nella zona per poter stare con il piccolo mentre la professoressa, in preda a mille dubbi, strappa un capello del figlio e cerca di far fare ai due il test di paternità senza che nessuno lo sappia. Jorge è il reale padre del bambino e visto che il rapporto fra i due genitori è buono il papà potrà vedere il figlio con regolarità. Sempre in inizio puntata il professor Enea si ritrovava in piena crisi con la sua Francesca, che sconvolta dal nuovo comportamento dell’ex marito, decide di andare a vivere da sola in un monolocale. La strana decisione arriva però proprio durante la chiamata per la partecipazione al programma di Gerry Scotti: ‘Chi vuol essere milionario’. Il quiz di Canale 5 è la speranza del professor Pannone di restituire l’ala della scuola ai ragazzi pagando il debito con la Provincia di Roma. Preso dai problemi sentimentali Enea non riesce a rispondere velocemente alla prima domanda e così la prima serata non accede al quiz. Grazie però al sostegno dei suoi alunni, la seconda puntata, lo vede protagonista. Enea riesce a vincere la somma di trecento mila euro e torna a casa da eroe riconquistando in pieno l’amata Francesca che lo bacia appassionatamente in stazione. A queste storie si intrecciano anche quelle del preside Gualtiero Cavicchioli e della professoressa Maristella Amoruso che tentano di vivere la loro storia d’amore e la passione che è scoppiata durante la gita e che proprio per questa devono far fronte ai piccoli inconvenienti.

I ragazzi. Mario riesce finalmente a baciare Giulia e a farle dimenticare il traditore Vasco. Jamal, è Giorgio diventano, a grande sorpresa, ottimi amici, tanto che il primo aiuta il secondo a superare la verifica di matematica. Il giovane Gambino, ripensando alle sue azioni, si rende conto di aver sbagliato completamente e chiede scusa all’indiano per tutte la angherie che gli ha inflitto. Alice e Lorenzo, in grossa crisi per la partenza di lei per Singapore sembrano destinati a separarsi per sempre. Lorenzo non crede nelle storie a distanza e pur soffrendo molto allontana la ragazza. Il padre di Alice capisce però la sofferenza di moglie e figlia costrette a partire per seguirlo e durante una notte parla con Alice confessandogli le sue paure e dicendole che può rimanere a Roma. Alice corre così dal suo amato Lorenzo per annunciargli la bella notizia.

Alessandra Solmi