Home Sport

Olimpiadi Invernali 2018, si va in Corea del Sud: vince Pyeongchang

CONDIVIDI

Olimpiadi invernali 2018 – I Giochi Olimpici Invernali del 2018 si terranno in Corea del Sud. L’assemblea del Cio ha votato Pyeongchang, che ha battuto, in maniera netta, le altre due concorrenti: si trattava della francese Annecy e della tedesca Monaco di Baviera.
Il voto dei 95 rappresentanti del Comitato Olimpico, rinutisi a Durban (Sudafrica) è un voto importante per l’Italia: il fatto che le Olimpiadi invernali del 2018 fa salire le quotazioni di Roma come ospitante dei Giochi del 2020, dal momento che Tokyo sembra perdere quota dopo la giornata di ieri.

Le parole di Rogge – Il presidente del Cio, Jacques Rogge, ha commentato così l’esito dell’elezione di Pyeongchang: “Era una candidatura forte e molto ambiziosa: sono sicuro che in Corea del Sud saranno organizzate Olimpiadi impeccabili, rispettando le aspettative per una manifestazione di così alto livello. Inoltre, la scelta della città sudcoreana permetterà di creare centri tecnici e sportivi che saranno importanti per la crescita di una generazione di atleti asiatici di livello”.

Chance RomaFranco Carraro, membro italiano del Cio, sentenzia: “Sarebbe normale che i Giochi Olimpici del 2020 tornassero in Europa: Roma ha carte importanti in mano“. E Raffaele Pagnozzi, segretario generale del Coni, aggiunge: “Dobbiamo fare esperienza di quanto sta succedendo: serve un profilo alto e professionale. Si deve lavorare. Basta giocare e scherzare”.
L’occasione è ghiotta. Guai a farsela sfuggire.

Edoardo Cozza