I Beady Eye tornano in Italia e Noel inizia la carriera come solista

I Beady Eye sembrano aver apprezzato l’accoglienza del pubblico italiano e torneranno anche in autunno con due concerti nel mese di ottobre. Liam Gallagher, Gem Archer e Andy Bell si esibiranno infatti il 7 ottobre a Roma (Atlantico) e il giorno successivo a Padova (Gran Teatro).
Il tour del gruppo è iniziato nell’inverno del 2010, ma i Beady Eye hanno deciso di prolungarlo fino al prossimo autunno con alcune date in tutto il mondo, compreso il Giappone. La band è già stata in Italia il 16 marzo a Milano, dove hanno registrato il tutto esaurito all’Alcatraz, l’8 giugno a Firenze, e il 9 giugno sul palco dell’undicesima edizione dell’Heineken Jammin’ Festival.

Il gruppo inglese porterà sul palco i brani dell’album di debutto Different Gear, Still Speeding che, messo in vendita il 28 febbraio, è riuscito a conquistare in pochi giorni le prime posizioni delle classifiche inglesi ed ha ottenuto un buon riscontro di critica e pubblico a livello internazionale.
I Beady Eye sono nati dopo lo scioglimento degli Oasis e pochi giorni fa Noel Gallagher, fratello di Liam, per la prima volta ha deciso di parlare i motivi della rottura. All’origine della fine della band problemi inconciliabili tra i due fratelli che sono degenerati: “Tutto è iniziato a peggiorare quando Liam ha lanciato la sua linea di vestiti, pretendendo che fosse pubblicizzata nel programma del tour degli Oasis, cosa che io non volevo“, ha spiegato Noel. La decisione definitiva è stata presa alla vigilia del concerto che si sarebbe dovuto svolgere a Parigi: “Liam ha iniziato a mandare a fanculo tutti, e poi ha preso una prugna dal vassoio della frutta che avevamo in camerino e l’ha lanciata contro il muro. Speravo fosse finita lì ma invece è uscito ed è rientrato con una chitarra in mano. Ha iniziato a farla roteare come fosse un’ascia e per poco non mi ha portato via la faccia con quella. Ho deciso in quel momento che era tutto finito“.
Liam ha continuato il suo percorso musicale fondando i Beady Eye e Noel ora è pronto ad iniziare la carriera solista: il 17 ottobre verrà pubblicato l’album Noel Gallagher’s High Flying Birds che verrà accompagnato da un tour promozionale in partenza da Dublino. Durante la conferenza stampa di presentazione Noel ha accennato alla possibilità di una tappa italiana, probabilmente a Milano. Nel 2012 dovrebbe essere distribuito un secondo album, nato dalla collaborazione di Noel con la band Amorphus Androgynous.

I biglietti per i due concerti italiani dei Beady Eye sono in vendita da oggi sul circuito TicketOne al prezzo di 32 euro per la data di Roma e di 30 (parterre) e 40 euro (galleria numerata) per quella di Padova (più diritti di prevendita).

Beatrice Pagan