Il tour di Cesare Cremonini inizia all’Hydrogen Live Love Festival

L’Hydrogen Live Love Festival stasera alle 21.30 ospita la prima nazionale del nuovo tour di Cesare Cremonini.
L’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (Padova) accoglierà il cantautore e la sua band, composta da Nicola “Ballo” Balestri (basso), Andrea Morelli (chitarre), Michele Mecco Guidi (Hammond), Nicola Peruch (tastiere), Elio Rivagli (batteria), Alessandro De Crescenzo (chitarre), Vanessa Vaccari (cori), e Roberta Montanari (cori).

Come accaduto nell’esibizione svoltasi nella giornata inaugurale dell’Heineken Jammin’ Festival, Cremonini ripercorrerà nella serata i suoi primi dieci anni di carriera, proponendo i suoi grandi successi contenuti negli album da solista e i brani degli esordi con i Lùnapop. Spazio quindi a Mondo, Marmellata#25, Latin Lover, Padremadre, Dicono di me, Le sei e ventisei, Figlio di un re ma anche a canzoni come Vorrei, Un giorno migliore e, ovviamente, il grande successo 50 Special. In scaletta sarà presente anche She belongs to me: la cover realizzata come tributo in occasione dei settant’anni di Bob Dylan.

Il cantautore bolognese porterà in tour per l’Italia i brani più significativi della sua carriera musicale, che sono stati inseriti nella raccolta 1999-2010 the greatest hits, pubblicata da Warner Music il 25 maggio 2010. L’album ha ottenuto un buon riscontro nelle vendite ed è tuttora presente nelle classifiche dei dischi più venduti, oltre ad aver ottenuto il disco di platino.
Cremonini sta attualmente realizzando la colonna sonora del film diretto da Edoardo Gabriellini, che vede protagonisti Gianni Morandi, Elio Germano e Valerio Mastrandrea, e si è da poco calato nel ruolo di attore per Il cuore grande delle ragazze, il nuovo lavoro del regista Pupi Avati. Non è la prima volta che il cantautore diventa attore: era già successo nel 2002 con Un amore perfetto, la cui protagonista femminile era Martina Stella.

Beatrice Pagan