Prima visione La7, Fratelli e sorelle d’Italia

Un modo nuovo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia- Appuntamento stasera alle 21.10 su La7 con una nuova puntata di “Fratelli e Sorelle d’Italia” il programma umoristico condotto da Veronica Pivetti che celebra in modo nuovo e esilerante i 150 anni del Bel Paese. Smessi per un tempo i panni di attrice comica e non, la Pivetti mette la sua verve e il suo talento al servizio di un programma che attraverso scenette, battute, sketch  ripercorre i vizi e le virtù del nostro Paese.

Monologhi di comedians, storie umoristiche, testimonianze e cronache bizzarre saranno portate sullo scenario da tutti i componenti del cast di Fratelli e Sorelle d’Italia. Tra loro ci sono professionisti della risata, cantautori, le firme pù graffianti della carta stampata e i protagonisti della tv ritenuti tra i più innnovativi e originali della nostra tv degli ultimi anni. Tutti si alterneranno sul palco per offrire un affresco originale e quanto mai veritiero del nostro Paese, utilizzando però l’arma sempre efficace dell’ironia.

A rendere ancora più preziosi questi momenti di affabulazione pura, ci penserà il commento musicale della band ospite della trasmissione. Il commento musicale delle diverse performances sarà infatti affidato ai “Tete de Bois”, una band composta da sei elementi, che unisce poesia, rock, rumori ed echi popolari, suoni e visioni trasversali. Tete de Bois è composto da Andrea Satta (voce), Carlo Amato (contrabbasso, basso, computer e campionamenti), Luca De Carlo (tromba), Angelo Pelini (pianoforte, fisarmonica, tastiere), Maurizio Pizzardi e Stefano Ciuffi (chitarre), Lorenzo Gentile (batteria, percussioni). La band ha fatto anche delle brevi incursioni sul grande schermo, nel 2009 ha scritto la colonna sonora del film “Le ombre rosse” di Citto Maselli. Di nuovo sul grande schermo nel 2011, sono gli autori del film “Passannante” con la regia di Sergio Colabona.

A.P.