SBK, Brno tappa delicata per il titolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:37

SBK, obbiettivo recupero – Dopo la prima vittoria stagionale di Max Biaggi ad Aragon e il deciso recupero di punti ai danni dell’indiscusso leader Checa, la tappa di questo fine settimana a Brno si prospetta davvero intensa ed in grado di segnare un punto di svolta. Il campione in carica sà perfettamente che è arrivato il momento di dare fondo a tutte le energie: “Non è un mistero che c’è un feeling particolare con Brno che ben si adatta al mio stile di guida. Ma pensare che possa essere un weekend semplice è l’ultima cosa da fare.  Posso certamente dire che mi sento in forma, lavoreremo col solito scrupolo fin dal primo minuto sperando di trovare un bel pacchetto moto/gomme. Spero che il bello del campionato inizi proprio adesso

Fronte Ducati – Teoricamente qui il team di Borgo Panigale parte svantaggiato rispetto ai suoi diretti rivali al titolo, eppure lo spagnolo Carlos cerca di alleviare la pressione analizzando con positività ogni fattore: “Qui sono già’ salito sul podio e mi piace molto il tracciato. E’ una delle piste più’ importanti per quanto riguardo la storia e mi divertito sempre. L’anno scorso purtroppo non e’ andata come avevo programmato, a causa una scelta sbagliata di gomme. Detto questo, penso di avere un’ottimo potenziale questa stagione. E’ vero che siamo svantaggiati in termini di potenza, soprattutto in salita e in rettilineo ma sono fiducioso e credo che il lavoro che abbiamo fatto finora ci aiuterà’ a far bene

Melandri ottimista – Inoltre nella battaglia non si può dimenticare Marco Melandri, bravissimo a ritrovare il feeling con la Yamaha e la via per la vittoria in un solo appuntamento, chiudendo un periodo inaspettatamente difficile ed ostico. L’italiano punta ancora al primo iride nelle derivate di serie, aiutato dal fatto che nel passato ha sempre ben figurato qui in Repubblica Ceca: “Sono davvero contento di tornare a correre qui. Questo per me è un buon momento, dopo qualche problema incontrato in diversi tracciati ho ritrovato la fiducia. Penso che Brno sia un tracciato favorevole alla R1, sono abbastanza sicuro di poter far bene ancora una volta. Qui ho ottenuto dei buoni risultati anche in periodi difficili e in più ho già vinto in 250 e 125Gli ingredienti per un fine settimana adrenalinico vi sono tutti. La posto in gioco è davvero alta e solo il migliore riuscirà a fare la differenza.

Riccardo Cangini

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!