Pistoia Blues: Robben Ford, James Burton, Willie Nile aprono il concerto dei Doors (photogallery)

Pistoia Blues, Robben Ford, James Burton: In una Pistoia assolata e decisamente afosa si attende l’esibizione di Ray Manzarek e Robby Krieger, membri della storica band The Doors, pronti a ricordare con le note delle loro più leggendarie canzoni il compianto Jim Morrison, scomparso proprio quarant’anni fa.
Lo show prevede, in apertura, l’esibizione di alcuni altri nomi davvero importanti, che hanno scritto pagine davvero memorabili della storia della musica a livello mondiale.

Gli artisti: I primi a calcare il palco della Piazza del Duomo sono gli Skapestrati, giovane band vincitrice del contest. Segue il giovanissimo musicista locale Michele Beneforti con il suo trio: soltanto vent’anni per lui ma classe e carica da vendere.
Segue Willie Nile, newyorkese con alle spalle venticinque anni di carriera. Per lui importantissime collaborazioni: Who, Ringo Starr, Elvis Costello, Lucinda Williams e non manca, spesso e volentieri, di presenziare sul palco con il suo amico Bruce Springsteen.
Nel frattempo il pubblico comincia a riempire la piazza, sale l’aspettativa per l’arrivo dei Doors ma agli artisti sul palco viene riservata grande attenzione.

James Burton, Robben Ford: E’ la volta ora di James Burton, al fianco di Luca Olivieri e della sua band. Classe 1939, il chitarrista statunitense ha avuto l’onore di suonare con alcuni fra i più grandi di sempre:  Bob Luman, Dale Hawkins, Ricky Nelson, Elvis Presley, Johnny Cash, Merle Haggard, John Denver, Gram Parsons, Emmylou Harris, Jerry Lee Lewis, Claude King, Elvis Costello, Joe Osborn, Roy Orbison, Joni Mitchell, Vince Gill ed Allen “Puddler” Harris. Grandissima durante la sua esibizione la partecipazione del pubblico. James tornerà sul palco come guest per suonare al fianco dei Doors.
L’onore di precedere Manzarek & Krieger spetta a Robben Ford, chitarrista statunitense fra i più grandi del blues, guadagnatosi fama mondiale nel tour cui partecipò nel 1986 al fianco di Miles Davis.

Cliccando in basso a destra è possibile accedere ad una photogallery del concerto

Pier Luigi Balzarini

Fotografie di Davide Fumagalli e Pier Luigi Balzarini