Francesca Cipriani: dopo il seno scoppia anche il lato B

Il sedere rifatto ha fatto boom. Francesca Cipriani ci racconta la sua esperienza davvero singolare in seguito ad una operazione chirurgica per aumentare e modellare i glutei. La Cipriani, non contenta di aver aumentato non di poco il volume dei suoi seni, ha voluto aumentare anche il volume del suo sedere. Affascinata dai bellissimi sederi che si vedono in giro, naturali e non, ha desiderato anche per sé uno di quei sederi prorompenti che “arrivano dietro il collo”… ed è così ricorsa alla chirurgia plastica. Purtroppo qualcosa non ha funzionato e le protesi che avrebbero dovuto regalare il lato b dei sogni alla Cipriani, son dovute essere rimosse con un ulteriore intervento molto doloroso. E di esperienze negative con le protesi Francesca non è nuova!

A Pomeriggio Cinque. Racconta tutto l’ex gieffina e concorrente de La Pupa e il secchione a Pomeriggio Cinque dove una alquanto attonita Barbara D’Urso le chiede se non sarebbe meglio fare palestra… Francesca spiega come viene eseguito l’intrervento di chirurgia plastica additivo modellante e dà l’impressione di essere alquanto preparata sull’argomento… Eppure a lei l’intervento l’hanno sbagliato e le protesi le sono state inserite in modo errato con un risultato davvero spiacevole. Francesca Cipriani non è di certo l’unica ad essersi sottoposta ad un intervento del genere ma, come sottolinea la D’Urso, forse è l’unica a dirlo…

La felicità svanita. E a dire che poco prima di Natale la Cipriani era apparsa sugli schermi di Pomeriggio Cinque in diretta dalla clinica dove si era rifatta il lato B ed era davvero tanto entusiasta del suo “panettone lievitato” da non vedere l’ora di mettere un bel perizoma e mostrare a tutti il risultato finale. Purtroppo… non tutte le ciambelle riescono col buco e Francesca è stata proprio sfortunata e  il suo lato B non ha potuto mostrarlo a lungo…La prorompente Cipriani racconta la sua brutta esperienza eppure sembra non escludere affatto un nuovo tentativo! Contenta lei…

Caterina Cariello