Calciomercato Novara: in arrivo Pesce e Granoche. Scoppia il caso Morimoto

Pablo Mariano Granoche (Foto: Calcioline.com)Calciomercato Novara. Il Novara è la squadra più attiva sul fronte del calciomercato, tra le formazioni salite in A nel giugno scorso. Nelle ultime ore i piemontesi avrebbero messo le mani su Simone Pesce dell’Ascoli, e sull’attaccante del Chievo Pablo Granoche. Il Novara inoltre starebbe trattando con il Palermo Santiago Garcia e Gianni Munari, che potrebbero trasferirsi in Piemonte nelle prossime ore, e starebbe lavorando col Lecce per perfezionare l’accordo che permetterebbe a Jeda di vestire la maglia azzurra. Sarebbe sorto invece un piccolo intoppo sul trasferimento in Piemonte dell’attaccante del Catania Takayuki Morimoto, che potrebbe far saltare l’intera operazione.

Quasi fatta per Pesce e Granoche – Il Novara avrebbe dunque concluso altre due importanti operazioni in entrata. La formazione piemontese avrebbe infatti trovato l’intesa con l’Ascoli, per perfezionare l’acquisto di Simone Pesce, il giovane difensore che nella scorsa stagione ha militato in A tra le fila del Catania. Dal Chievo invece dovrebbe arrivare Pablo Mariano Granoche, l’attaccante uruguagio che in Italia ha giocato anche con la Triestina in Serie B. A questi due rinforzi potrebbero presto aggiungersi anche il difensore Santiago Garcia ed il centrocampista Gianni Munari del Palermo, che starebbero per trovare un accordo con la formazione novarese. 

Salta l’affare Morimoto? – La neopromossa in A ha anche annunciato alla stampa di aver prolungato e ritoccato il contratto di Pippo Porcari, uno degli artefici della promozione in A: il centrocampista si è legato infatti alla formazione piemontese fino al 2014. Intanto a Novara è scoppiato il caso Morimoto: nelle ore passate era stato annunciato il passaggio dal Catania alla formazione piemontese dell’attaccante nipponico. Passaggio che sarebbe stato bloccato per delle pendenze che Morimoto dovrebbe sistemare con la formazione etnea. Se l’attaccante giapponese non dovesse arrivare, il Novara potrebbe chiedere al Milan il prestito del giovane attaccante Alberto Paloschi.  

Simone Lo Iacono