Calciomercato Catania: contatti con il Bari per Alvarez. Arriva anche Sosa?

Calciomercato Catania – Si è quasi conclusa la prima settimana di lavoro degli etnei nel ritiro di Torre del Grifo. Il nuovo allenatore, Vincenzo Montella, sta facendo un grande lavoro sul piano tattico per far assimiliare alla squadra i nuovi schemi di gioco. Nel frattempo la società continua a monitorare il mercato in cerca di interpreti adatti al 4-3-3 del tecnico. Il primo nome sul taccuino dei dirigenti rossazzurri è quello di Edgar Alvarez. L’attaccante esterno del Bari vorrebbe restare nella massima serie ed è alla ricerca di una squadra disposta a scommettere su di lui. Il suo agente, Vincenzo D’Ippolito, ha spiegato che i contatti con il Catania sono già stati avviati: “Nonostante Edgar sia ancora sotto contratto col Bari, abbiamo numerose offerte – ha dichiarato il procuratore al quotidiano honduregno ‘Diez’ – Su di lui c’è vivo l’interesse di Cagliari, Fiorentina e Udinese, ma se devo sbilanciarmi la squadra che ha più possibilità di prenderlo è il Catania. Edgar è interessato alla proposta del club siciliano perchè si tratta di una società competitiva di serie A, che vuole puntare a traguardi sempre più importanti. Il colloquio tra le parti è già iniziato e ci sono sicuramente i margini per la buona riuscita dell’operazione. Il Bari chiede una cifra vicina ai 2 milioni di euro, ma il Catania potrebbe abbassare il prezzo inserendo dei giovani che interessano alla formazione pugliese”.

El Principito nel mirino – Tra gli obiettivi del Catania ci sarebbe anche Josè Ernesto Sosa. Il centrocampista argentino non ha convinto a pieno Mazzarri e, per non vivere un’altra stagione tra panchina e tribuna, starebbe valutando l’ipotesi di lasciare Napoli. L’agente Fifa Ezequiel Manera ha analizzato la situazione del Principito ai microfoni di ItaSportPress: “E’ vero che il Catania è interessato a Sosa. Stiamo parlando e valutando la proposta. La prossima settimana incontreremo i dirigenti del Napoli per prendere una decisione. La società rossazzurra ha già fatto la sua offerta. Sicuramente al ragazzo piacerebbe giocare ancora in serie A e non è la prima volta che il Catania prova ad ingaggiarlo. Adesso però non possiamo sbilanciarci, dobbiamo prima analizzare la situazione con il giocatore. In ogni caso Sosa vuole restare in Italia per dimostrare il suo valore”.

Alessandro Suardelli