Carote viola: dalla Piana del Fucino le carote biologiche

I benefici delle carote viola. Non hanno assolutamente nulla a che fare con il cibo spazzatura. Sono viola, naturali e biologiche. Sono le carole viola o meglio chiamate “a polpa scura”, ideate dall’azienda agricola Aureli (Piana del Fucino) in collaborazione con Confagricoltura e una squadra di scienziati. Segreto di tali ortaggi, l’elevato livello di polifenoli, antiossidanti in grado di agire da scudo contro vari problemi: radicali liberi, eccesso di radiazioni e raggi UV, stress, agenti chimici, virali e batterici, inoltre sono un valido aiuto contro diabete, ipertensione ed obesità.

Prodotti benefici per la salute. Le carote viola sviluppano la filosofia della nutraceutica, ossia la realizzazione di prodotti gradevoli per il palato ma benefici per la salute. A sviluppare tale filosofia, l’azienda italiana di Alessandro Aureli e famiglia, da tempo attiva nella Piana del Fucino per la produzione di alimenti nutraceutici come, spiega il titolare, “Una nostra linea di succhi multivitaminici di verdura, tutti naturali, che commercializziamo nei negozi bio e in quelli di gastronomia”. “Produciamo anche concentrati di carote e rape rosse che l’industria utilizza come coloranti naturali – ha continuato Aureli- , polpa di barbabietola per dolcificare, e la linea “naturalmente priva di glutine” per celiaci: farina di carote, di mais e di grano saraceno”. I frutti della terra, lavorati a dovere, diventano quindi la chiave per la giovinezza ma anche un giusto compromesso per alimentare il corpo e fornirlo di tutte le vitamine necessarie per la routine quotidiana.

Adriana Ruggeri