Calciomercato Inter: tutto ruota intorno a Sneijder. Casemiro per il centrocampo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50

Calciomercato Inter – A tenere banco in casa Inter è sempre la vicenda legata al futuro di Wesley Sneijder. Il fantasista olandese è corteggiato con insistenza dal Manchester United di Sir Alex Ferguson, che sta cercando un giocatore in grado di raccogliere la pesante eredità di Paul Scholes. Fino a questo momento i dirigenti nerazzurri hanno resistito agli assalti del club inglese ma, nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile, la situazione potrebbe cambiare. Gasperini, dal canto suo, sta lavorando per trovare una collocazione a Sneijder nel nuovo modulo: se dovesse riuscire a convincere il trequartista ad arretrare il suo raggio d’azione, le percentuali di una permanenza a Milano potrebbero crescere in maniera decisiva. Il padre del numero 10 nerazzurro ha confermato il pressing degli inglesi, ma ha precisato che sarà comunque l’Inter a decidere il futuro di suo figlio: “Sappiamo dell’interesse del Manchester United, ma vogliamo essere assolutamente sicuri che si stia trattando con rispetto la società nerazzurra – ha spiegato a FcInterNews.it – Wesley sta benissimo a Milano e non dimenticate che il club lo scorso anno gli ha concesso un contratto nuovo davvero fantastico, che dura cinque anni. Quindi, lasciateci prima valutare quello che vuole l’Inter”.

Casemiro obiettivo per la mediana – Nel frattempo Branca e Ausilio continuano a monitorare il mercato con l’obiettivo di regalare a Gasperini forze fresche per il centrocampo. Il nome caldo è quello di Casemiro, giovanissimo talento brasiliano, finito sul taccuino degli osservatori nerazzurri dopo una stagione da protagonista con la maglia del San Paolo. Durante un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, il centrocampista classe ’92 ha confessato il suo apprezzamento per il campionato italiano e, pur ammettendo di essere felice in Brasile, non ha nascosto il sogno di misurarsi con il nostro calcio: “Mi piace la serie A e in tv la guardo sempre. Non seguo una squadra in particolare ma vedo tutte le partite che trasmettono. I brasiliani che giocano in Italia sono tutti campioni perchè il livello è elevato, ma io mi sento pronto. Giocare nel vostro campionato sarebbe bello. Io, però, sono felice al San Paolo e di certi argomenti dovete parlare con il mio procuratore. Voglio pensare solo a giocare perchè, se faccio bene in campo, il trasferimento in un grande club europeo sarà una conseguenza naturale”.

Alessandro Suardelli

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!