Elisabetta Canalis vittima di uno stalker che ora rischia il carcere

Elisabetta Canalis – Mentre continua ad impazzare sul web la fine della sua storia d’amore con l’affascinante attore hollywoodiano George Clooney, guai del passato tornano a coinvolgere l’ex velina Elisabetta Canalis, in passato vittima di stalking da parte di un bancario milanese che adesso rischierebbe il carcere per aver molestato sessualmente la showgirl e anche altri personaggi del mondo dello spettacolo e della politica. L’uomo, tale P.C. di 50 anni, grazie alla sua attività professionale si era impossessato dei dati personali di Elisabetta e aveva iniziato a inviarle fiori e lettere con proposte oscene e frasi scurrili che poco si addicono ad un gentleman. L’episodio risale al 2007 tanto che l’ex fidanzata di George Clooney non potendone più lo ha denunciato nel 2008 sentendosi minacciata nella sua incolumità dall’impiegato che è stato subito scovato dalle forze dell’ordine. Una volta trovato, il cinquantenne ha subito ammesso di aver inviato le lettere ad Elisabetta Canalis, confessando di averlo fatto anche nei riguardi di altri personaggi vip tra cui Giulio Andreotti, semplicemente per sopperire alla noia. Ora l’uomo è accusato di accesso abusivo a sistema informatico e proprio il prossimo 19 settembre si terrà il processo nei suoi riguardi.

L’uomo rischia ben 4 mesi di carcere e di certo ora che è sotto il mirino delle forze dell’ordine l’ex velina potrà tirare un sospiro di sollievo dopo le molestie ricevute a mezzo postale da parte del cinquantenne. Un fatto davvero increscioso che fa alquanto riflettere sulla questione privacy dei personaggi famosi, che in questo caso, vittime di un uomo certamente non completamente in sé, si sono viste molestate nella loro intimità. Così è stato per Elisabetta Canalis che oltre al brutto momento che sta vivendo per via della fine della sua relazione con George Clooney è costretta a ricatapultarsi nel passato e ricordare questo fatto increscioso che l’ha certamente provata e spaventata ma fortunatamente però, pare che il pericolo dello stalker sia soltanto un episodio appartenente al passato.

A.O.