“Lo schiaccianoci in 3d”: la magia di Tchaikovskij passa per Hollywood

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04

Film presentato al Giffoni – Oggi, mercoledì 20 luglio, nell’ambito del Giffoni Film Festival, la M2 Pictures presenta in anteprima – alle ore 20:30, presso la Sala Truffaut – un estratto di 20 minuti de LO SCHIACCIANOCI in 3D, lungometraggio diretto dal regista russo Andrei Konchalovsky, che sarà protagonista il pomeriggio alle ore 15:00 della Masterclass con i ragazzi del festival per discutere di regia e sceneggiatura. Chi meglio di lui: autore di culto, già collaboratore di un mostro sacro come Tarkovskij e regista di film come SiberiadeIl proiezionista, capace di passare da una produzione autoriale di stampo indiscutibilmente russo a una più “commerciale” legata al sistema Hollywood, con film come Tango & Cash e A trenta secondi dalla fine.
 
Basato sulla storia che ispirò il grande compositore russo Pëtr Tchaikovsky a creare l’omonimo balletto, Lo Schiaccianoci in 3D segue le vicende della piccola Mary, il cui monotono Natale si riempie improvvisamente di emozioni quando lo zio Albert le regala uno schiaccianoci magico. La sera della vigilia lo Schiaccianoci prende vita e porta Mary nel suo mondo fantastico fatto di fate, confetti e tanti giocattoli che si animano. Ma questo regno meraviglioso è minacciato dal tirannico Re dei Topi, che prende in ostaggio lo Schiaccianoci. Mary e i suoi nuovi amici giocattolo dovranno svelare il segreto del malvagio Re dei Topi per salvare così lo Schiaccianoci e il suo regno.
 
Diretto dall’acclamato regista russo Andrei Konchalovsky e con protagonisti Elle Fanning (Super 8, Somewhere) e John Turturro (Transformers, Secret Window), il film è arricchito da tre nuovi brani scritti dal 3 volte premio Oscar Sir Tim Rice (Il Re leone, Aladin, Evita, Jesus Christ Superstar). Il film sarà distribuito in Italia, da M2 Pictures, a dicembre 2011.
 

R. D. B.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!