Calciomercato Cesena: obiettivi Guana e Rubin

Calciomercato Cesena – Nonostante i colpi Mutu, Eder, Comotto e Candreva e nonostante sia riuscito a far restare (per il momento) in Romagna due pezzi pregiati come Emanuele Giaccherini e Marco Parolo, il mercato del Cesena è in costante fermento. Altri nomi sembra prossimi ad aggiungersi alla rosa di cui disporrà il nuovo tecnico bianconero Marco Giampaolo. Tra questi figura quello di Roberto Guana, centrocampista del Palermo, che resta un importante obiettivo di mercato del Cesena. A tal proposito la società romagnola, recentemente, ha chiesto un aiuto al club di Maurizio Zamparini per il pagamento dell’ingaggio. Nel dettaglio il Cesena vorrebbe che il Palermo pagasse il periodo di luglio e agosto dell’ingaggio di Guana (che ha già detto di si ai bianconeri). Ma la dirigenza palermitana, a tal proposito, sembra piuttosto scettica e vorrebbe opporre resistenza. Ad ogni modo la sensazione è che alla fine l’affare possa andare in porto. Con il Siena che resta alla finestra. Secondo quanto rivela Alfredo Pedullà per Datasport.it, domani sarebbe in agenda un incontro proprio tra Cesena e Palermo e Giampaolo potrebbe già avere ufficialmente a disposizione anche il terzo colosso di centrocampo.

Altro nome caldo: Rubin – Come detto, la permanenza di Marco Parolo a Cesena ha una tale importanza da essere equiparata ad un vero e proprio colpo di mercato. Ad ogni modo dirigenza, tifosi e staff tecnico cesenate sono consapevoli che questa situazione e quanto meno precaria e Parolo potrebbe partire da un momento all’altro. Il pressing dell’Udinese è sempre più insistente e nonostante il precedente interesse di squadre come Lazio e Fiorentina, i friulani restano la più concreta e probabile destinazione del giovane talento della Nazionale di Prandelli. Udine è una destinazione gradita e l’idea di giocarsi i preliminari di Champions League alletta non poco Parolo. Per questo il Cesena si sta muovendo per rinforzare il centrocampo in vista di una partenza eccellente al momento scongiurata, ma comunque sempre piuttosto probabile. Dopo Antonio Candreva allora potrebbe arrivare Matteo Rubin dal Torino. Rubin è da tempo un obiettivo dei bianconeri, La società di Campedelli ha intenzione di chiedere al Torino il cartellino dell’esterno difensivo, con il presidente granata Cairo che però chiede un corrispettivo di circa sei milioni di euro. Non è escluso che le parti si accordino per una cifra inferiore.

Marco Valerio