Ryanair sfotte ancora Berlusconi, nuova caricatura sul sito

L’ennesimo sfottò di Ryanair. “Ho 560 milioni di buoni motivi per scappare… con Ryanair a €8″ è il contenuto del fumetto che campeggia sulla homepage della compagnia aerea Ryanair. Protagonista del messaggio, che si ispira alla sentenza Mondadori che impone a Silvio Berlusconi di pagare 560 milioni  di euro a De Benedetti, è ancora una volta il presidente del Consiglio, vera e propria fonte di ispirazione degli spot pubblicitari della compagnia di O’Leary. Ryanair dimostra ancora una volta di non essere insensibile alle vicende politiche italiane e, come già successo per ben due volte, sfrutta l’immagine del presidente del Consiglio, perennemente preso da scandali e vicende giudiziarie, per promuovere la nuovissima offerta che permette di volare a soli 8 euro.

Due celebri precedenti. La nota compagnia aerea di voli low cost non è nuova a simili sfottò nei confronti del presidente del Consiglio italiano. Neppure due mesi fa, nell’homepage del sito Ryanair figurava  Berlusconi (trovate le immagini nella fotogallery in basso), seduto tra i banchi del Governo alla Camera dei Deputati e visibilmente stanco. Nel fumetto si leggeva: “Solo una cosa mi tirerebbe su in questo momento!“. Di cosa si tratta? Di “una scappatella a 12 euro” suggeriva la pubblicità. Ma non basta. Già in occasione della fine del rapporto coniugale con Veronica Lario, la compagnia aerea irlandese aveva scelto di promuovere un’offerta che permetteva di volare in tutta Europa con soli 10 euro, sfruttando l’immagine del capo del Governo e suscitando ilarità nei propri clienti. In una vignetta (immagini in fotogallery) che raffigurava un Berlusconi sorridente e brindante, circondato da belle ragazze, campeggiava lo slogan “Ma certo, vi porterò tutte in Europa“.

Raffaele Emiliano