Prime indiscrezioni sull’ottava stagione di Dr. House

Si è da poco conclusa anche sugli schermi italiani la settima stagione del serial Dr. House e negli Stati Uniti iniziano a trapelare le prime indiscrezioni sugli episodi inediti che stanno venendo girati a Los Angeles.

Michael Ausiello di TVLine ha pubblicato la notizia che il primo episodio della prossima stagione potrebbe essere ambientato non nei conosciuti corridoi dell’ospedale ma in una prigione.
Gli spettatori avevano infatti lasciato Gregory House (il cui interprete Hugh Laurie ha da poco ricevuto la sua sesta nomination agli EmmyAwards) su una spiaggia tropicale, dove si era rifugiato dopo aver distrutto il salotto della dottoressa Cuddy, sfasciandolo con la macchina da lui guidata.
Una fonte di TVLine ha dichiarato di aver visto dei van della produzione di House vicino all’area della prigione di Los Angeles e anche le anticipazioni riguardanti il casting degli episodi sembra confermare che uno dei più amati dottori della televisione avrà non pochi problemi con la legge nei prossimi episodi.

Il giornalista americano considera questa ipotesi molto credibile, considerando che il personaggio della dottoressa Cuddy (che non tornerà nelle nuove puntate) aveva dichiarato nel finale di stagione che i poliziotti avrebbero dovuto arrestare House se solo avesse osato ritornare in ospedale. Rimane il dubbio su quanto tempo sarà passato dagli eventi drammatici che gli spettatori hanno già visto e quanto verrà presentato prossimamente. Per ora non sono trapelati altri dettagli dal set e dalle interviste al cast e ai produttori, quindi ai fans della serie della Fox non resta che attendere nuove rivelazioni per capire il destino di Gregory House.

Beatrice Pagan