La moglie di Rocco Siffredi svela i segreti del loro amore

Rocco Siffredi – Rózsa Tassi, moglie di Rocco Siffredi, attore porno estremamente famoso in Italia e all’estero, ha deciso di “sbottonarsi” (metaforicamente parlando, ovviamente) con la rivista Panorama. Forte del proprio amore per Rocco, la signora Tano( questo è, infatti, il vero cognome di Siffredi), ha svelato la meraviglia del loro primo incontro e ha tessuto le lodi del proprio consorte. Rózsa e Rocco hanno trascorso insieme brutti momenti, ma hanno saputo superarli con pazienza ed amore. Sembra proprio che alla base del loro rapporto ci sia una forte voglia di comprendersi e una grande capacità di accettarsi per ciò che si è. Simpatici, felici e solidi: ecco come sembrano essere il signore e la signora Tano.

Un primo incontro hot – La giovane Rózsa Tassi faceva la modella quando conobbe quello che, un giorno, sarebbe diventato suo marito. Si trovava in Francia, quando la protagonista di un porno che Rocco doveva girare gli diede forfait. A quel punto Rocco fu molto diretto con la sua futura moglie, alla quale chiese di sostituire l’attrice protagonista. “Non ci eravamo neppure baciati!”, ha detto Rózsa Tassi a Panorama: “Accettai a una sola condizione: che le mie scene di sesso fossero girate soltanto con lui.”. Dovettero cambiare sceneggiatura in seguito alle richieste della giovane modella, e la pellicola divenne la versione hot del celebre film ‘The Bodyguard’; non male come prima volta, eh?!

Non si lasciarono più – A partire da quel film porno i due divennero indissolubili. Ora Rocco e la sua signora hanno due splendidi figli e conducono una vita fatta di amore ed accettazione dell’indole  dell’altro. Il grande pornoattore aveva deciso di smettere per un periodo: fu proprio sua moglie a proporgli di ricominciare perché vedeva quanto fosse difficile per lui riuscire a condurre una vita priva di sesso. Alla luce dei racconti di Rózsa Tassi è facile stupirsi di quanto siano proprio le coppie meno convenzionali quelle che, spesso, riescono ad andare avanti nonostante tutto: complimenti, signori Tano!

M.C.