Calciomercato Atalanta: quasi fatta per Masiello. Si seguono Denis e Cigarini

Calciomercato Atalanta. L’Atalanta di Pierpaolo Marino e di Stefano Colantuono starebbe per mettere a segno tre importanti affari di mercato. Stando alle voci arrivate da diverse fonti giornalistiche, la formazione bergamasca potrebbe presto annunciare l’acquisto di Andrea Masiello del Bari, e potrebbe poi trovare l’accordo con Luca Cigarini del Napoli e con German Denis dell’Udinese. Arriverebbero dunque tre ottimi rinforzi, che permetterebbero alla Dea di puntellare per bene ogni ruolo della propria rosa. In uscita invece potrebbero registrarsi nelle prossime ore le cessioni di Thomas Manfredini e di Cristian Raimondi. Anche il centrocampista paraguaiano Edgar Barreto potrebbe presto lasciare l’Atalanta.

Masiello in arrivo – Oggi potrebbe essere il giorno giusto per poter annunciare Andrea Masiello. L’Atalanta avrebbe trovato l’accordo col difensore del Bari, che alcuni giorni fa era dato ad un passo dal Siena. Con l’arrivo di Masiello l’Atalanta metterebbe a posto la propria difesa, e spegnerebbe le voci su Santon, che erano circolate alcuni giorni fa di fronte ai problemi per acquistare l’oramai ex-difensore del Bari. Nei prossimi giorni la formazione bergamasca si metterà al lavoro per German Denis, l’attaccante argentino dell’Udinese che tanto piace a Marino, e subito dopo dovrebbe bussare alle porte del Napoli per Luca Cigarini.

Barreto, Manfredini e Raimondi vicini all’addio – L’Atalanta fa però molta attenzione al proprio bilancio, e per questo motivo si sta mettendo al lavoro per piazzare anche qualche cessione. I primi che potrebbero presto lasciare la Dea sono il difensore Manfredini e il centrocampista Raimondi, che potrebbe andare al Padova. Anche Edgar Barreto potrebbe lasciare Bergamo: il paraguaiano ha una valutazione vicina agli 8/10 Milioni di Euro, ed una folta colonia di club italiani e stranieri interessati a lui. Con la sua cessione l’Atalanta potrebbe riempire le proprie casse, e potrebbe pagare in parte le spese per l’acquisto di Cigarini.

Simone Lo Iacono