Calciomercato Juventus: Storari verso il Psg, scambio Marchisio-Vucinic?

Calciomercato Juventus – Il giorno decisivo è arrivato. Oggi la Juventus capirà se il top player da regalare a Conte sarà Giuseppe Rossi o se invece bisognerà ripiegare su Mirko Vucinic, seconda scelta della società bianconera (o forse terza, visto che il primo nome nella lista di Marotta era Aguero). Il procuratore di Pepito, Federico Pastorello, in giornata incontrerà nuovamente la dirigenza del Villarreal per provare a mettere d’accordo il club spagnolo con i vertici di corso Galileo Ferraris. A Torino, forti della volontà del giocatore (“O vado alla Juve o resto qui” ha fatto sapere Rossi al suo club), sono ancora convinti di poter arrivare al nazionale azzurro, ma nel dubbio si stanno muovendo anche per Vucinic, che ieri è stato messo sul mercato da Sabatini.

Sacrificare Marchisio per arrivare a Vucinic? – Il direttore sportivo della Roma è stato chiaro circa il futuro dell’attaccante montenegrino: “Non è escluso che Mirko vada via. Anzi, è una possibilità molto concreta. Cercheremo di sostituirlo nel migliore dei modi“. A quale prezzo, però? La Roma ha bisogno di monetizzare e non lascerà partire Vucinic per meno di 17-18 milioni. La Juventus non ha alcuna intenzione di spendere una cifra così alta e vorrebbe inserire nell’operazione un giocatore. Anche su questo Sabatini è stato pittosto deciso: “Marchisio è l’unico giocatore della Juve che prenderemmo in considerazione come contropartita: è forte, polivalente e ancora inespresso“. A questo punto la palla passa a Marotta: sacrificare Marchisio per arrivare a Vucinic o puntare su un altro attaccante? Ne sapremo di più nei prossimi giorni.

Storari nel mirino di Leonardo – Il mercato in entrata, però, non è l’unico pensiero della dirigenza bianconera. La rosa della Juventus è composta da più di 30 giocatori e dev’essere necessariamente sfoltita, tanto più che quest’anno non ci saranno le coppe europee. Una delle questioni da chiarire è quella del portiere di riserva: uno tra Storari e Manninger è destinato ad andar via. Marotta, conscio dei problemi fisici che hanno tormentato Buffon negli ultimi anni, preferirebbe tenere Storari, più affidabile rispetto all’austriaco. L’ex portiere della Samp, però, non gradisce il ruolo di secondo ed ha molto più mercato di Manninger, motivo per cui il dg bianconero si sta convincendo a lasciarlo partire. Il Paris Saint Germain è molto interessato: se farà l’offerta giusta (sui 3-4 milioni), Storari si trasferirà alla corte di Leonardo.

Pier Francesco Caracciolo