Su Twitter il dolore per la scomparsa di Amy Winehouse

Messaggi per Amy su Twitter. Un genio incompreso, un’anima triste e una cantante unica. Così è ricordata Amy Winehouse dai suoi colleghi e amici. Su Twitter, subito dopo la diffusione della notizia della sua morte, sono apparsi numerosi post per ricordare e rendere omaggio alla cantante. Tra i tweet più toccanti quello di Kelly Osbourne “In questo momento non riesco neanche a respirare, piango perché ho perduto una delle mie migliori amiche. Ti voglio bene per sempre Amy, non dimenticherò mai la vera Amy”. Rihanna ha commentato subito dopo la notizia “Caro Dio, abbi pietà di lei! Sto così male in questo momento! Cara Amy”. Nicki Minaj crede invece ad uno scherzo “Per favore, ditemi che non è vero, che è solo uno scherzo di dubbio gusto”. Lily Allen non riesce a non pensare alla vita estrema condotta dalla cantante “È una fatto tristissimo. Non c’è nient’altro da aggiungere. Era un’anima persa, possa riposare in pace”. Anche Ricky Martin ha rivolto un pensiero alla giovane cantante “L’ho appena saputo. Sento dolore, sento rabbia. Riposa bellissima ragazza, ora sei libera. RIP Amy”, mentre le parole dell’ex Spice Girl Emma Bunton sono per la sua famiglia “Che triste notizia, mi stringo alla sua famiglia”.

Tante star unite nel suo ricordo. Lady Gaga si unisce alle altre star internazionali e ricorda con un post la sua amica “Amy ha cambiato la musica pop per sempre. Ricordo quando sapevo che c’era speranza e non mi sentivo sola grazie a lei. Ha vissuto il jazz, ha vissuto il blues”. Toccante anche il tweet di Elton John “Era uno degli artisti più seminali che questo paese abbia mai prodotto”, mentre Ronnie Wood dei Rolling Stones ricorda la bontà della cantante “E’ una perdita molto triste di un’ amica molto buona”. Billy Corgan degli Smashing Pumpkins scrive “È triste sentire di Amy Winehouse. Piango tutte le volte che qualcuno di noi se ne va. Senza dubbio una tragedia. Veramente triste”.

Mengoni e Zucchero cantano Amy. Non soltanto star internazionali, ma anche cantanti del nostro paese hanno omaggiato Amy Winehouse. In occasione del Festival teatro canzone Giorgio Gaber che è svolto a Viareggio, Marco Mengoni si è esibito in una toccante versione di “Back to Black”, uno dei brani più celebri della cantante inglese. “Una grande interprete e un’anima fragile”, così invece Zucchero ha ricordato la giovane cantante. Insieme a Claudio Baglioni, Fiorella Mannoia e Pino Daniele ha intonato Hi De Ho dei Blood Sweat & Tears, un brano sul tema della droga che sembra proprio la causa della prematura scomparsa della ventisettenne.

Daniela Ciranni