Amy Winehouse cremata: Kelly Osbourne arriva pettinata come la defunta

Amy Winehouse cremata: nella giornata di ieri, il giorno del dolore e dell’addio definitivo per parenti amici, colleghi e fan, la cantante Amy Winehouse è stata cremata. Prima i funerali, che si sono svolti al cimitero di Edwarebury secondo il rito ebraico; successivamente la cremazione presso Golders Green. Quel che resta di Amy, mucchietto d’ossa in vita, mucchietto di polvere post-mortem si è unito alla nonna Cynthia, anch’essa cantante nota per aver avuto una relazione con una vera e propria leggenda del Jazz: Ronnie Scott. L’anziana, cinque anni prima, era stata cremata presso la medesima struttura che si è occupata ieri della Winehouse; la ventisettenne aveva una vera e propria adorazione per Chynthia al punto da farsi tatuare il suo nome sul corpo.

Strano omaggio di Kelly Osbourne: presenti alla cerimonia riservata solo parenti e amici stretti, circa cento persone. Tra loro è spiccata Kelly Osbourne in virtù della scelta di presentarsi acconciata con i capelli legati in toupée in evidente omaggio, si spera, alla defunta. Le telecamere e i fotografi sono rimasti fuori dai cancelli; un portavoce della famiglia ha poi raccontato che So far away di Carole King è stata suonata al termine della cerimonia: era la canzone preferita di Amy.

La disperazione del padre: commosso e disperato l’estremo saluto del padre, Mitch Winehouse, “Buona notte angelo mio dormi bene. Mamma e papa ti amano così tanto“. L’uomo ha infine riservato parole di stima e affetto nei riguardi del compagno della cantante, il regista Reg Traviss, con il quale, secondo le parole del padre della giovane, Amy aveva ritrovato equilibrio e gioia di vivere. Non ha invece potuto presenziare ai funerali l’ex marito, nonché tormentato amore di Amy, Blake Fielder-Civil trovandosi in carcere; il giovane non ha ottenuto il permesso straordinario di lasciare la sua cella. Il signor Winehouse rivela il sollievo per la sua assenza ai funerali della figlia; rumors insistenti rivelano inoltre che Blake sarebbe stato escluso dal testamento della star.

V.P.