Michael Douglas e Catherine Zeta Jones: a scuola di cucina in Liguria

Michael Douglas, Zeta Jones – La coppia di attori hollywoodiani è sbarcata in Liguria per le proprie vacanze estive. Michael Douglas e Catherine Zeta Jones hanno deciso di trascorrere un pomeriggio alternativo ai fornelli, imparando a fare la pasta fresca, il ripieno dei pansoti e il pesto alla genovese in uno dei ristoranti più in vista della città. Guido Porrati, inventore del negozio-enoteca “Parlacomemangi” di Rapallo, ha ricevuto ed ospitato la coppia nel proprio locale raccogliendo anche giudizi e pareri dei due divi circa la cucina italiana.

Pasta fresca – “Si lo so che l’Italia e’ un po’ in crisi, ma la vostra cucina vi salverà”, così si è espresso Michael Douglas circa l’esperienza culinaria vissuta a Rapallo. Sbarcati a Portofino, i due hanno raggiunto Rapallo via mare per dribblare i fotografi che avrebbero voluto immortalare questa discesa italica dei due divi americani. Dopo William & Kate, immortalati recentemente anche loro con le mani in pasta e ai fornelli, anche i coniugi premio Oscar hanno voluto assaggiare le prelibatezze liguri imparando la manualità per preparare non solo il pesto alla genovese ma anche la pasta fresca. I due hanno molto gradito la visita tanto da trattenersi per molte ore tra i caruggi, dedicandosi anche in parte allo shopping.

Sereni – I due sono apparsi molto sereni ed affabili, ma soprattutto molto interessati alle operazioni di cucina. Michael Douglas era già stato a mangiare a Rapallo circa 3 anni fa, racconta Guido Porrati, ma adesso ha voluto portare anche la moglie in modo da farle conoscere la cucina tricolore. Per quanto riguarda gli acquisti, come riporta ansa.it, Catherine Zeta Jones ha comprato funghi di Calizzano, peperoni di Cori, mozzarelle di bufala di Paestum, cioccolato artigianale deBondt, che ha subito assaggiato, confetture siciliane biologiche, mieli di tantissime inflorescenze, tartufi di Savini, olio taggiasco.

R. A.