Need for Speed – The Run: il nuovo gioco di corse tra arcade e simulazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41

Need for speed – Ormai di giochi a marchio “Need for Speed” ne escono a bizzeffe, sia che essi appartengano alla serie simulativa come i due recenti “Shift”, sia per quanto riguarda la serie arcade come “Hot pursuit” o il prossimo “The Run”. In “The Run”, in uscita il prossimo 18 novembre, saremo protagonisti di una corsa clandestina che si svolgerà per tutti gli Stati Uniti. Questo permetterà al motore grafico di alternare diverse condizioni meteo che influenzeranno in maniera pesante e convincente la guidabilità della varie vetture.

Meteo – Secondo quanto anticipa spaziogames.it, Electronic Arts ha inserito nel titolo di prossima uscita tutti i luoghi più significativi degli Usa: dal Golden Gate Bridge di San Francisco agli altissimi palazzi di Chicago. Il fatto che la gara si svolga “coast to coast” attraversando tutti gli states in lungo e in largo, permetterà al nuovo motore grafico, il Frostbite 2, di implementare all’interno del gioco diverse e cangianti condizioni meteo. Dalla tempesta di sabbia al fondo ghiacciato, dalla bufera di neve agli assolati rettilinei del Nevada: si correrà in ogni condizione ed in ogni ora del giorno, per un’esperienza di guida che si preannuncia veloce e divertente.

Arcade – Chi ha provato il precedente “Hot Pursuit” avrà notato come il comportamento dell’auto si basava su un modello del tutto arcade: per molti tratti, specialmente nelle derapate in curva, il gioco ricordava molto le traiettorie impossibili di “Outrun”. Nel nuovo “The Run”, i veicoli saranno quasi totalmente distruttibili e l’impostazione sarà meno marcatamente arcade, con i danni che influiranno negativamente sulla guidabilità  così come le asperità del terreno insidieranno la tenuta di strada del veicolo. Più spiccate anche le differenze di feeling tra i vari veicoli: guidare una supercar sarà molti diverso che avere tra le mani una muscle-car. Non mancherà neanche in questo episodio l’Autolog, che terrà sotto controllo i risultati degli amici, informandovi sui loro nuovi record.

R. A.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!