68 Festival di Venezia: Polanski, Cronenberg e Al Pacino, per una grande annata

68° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica – Il festival di Venezia tiene fede anche quest’anno alla sua denominazione: Mostra Internazionale d’arte cinematografica. Internazionale come sempre, e quest’anno con il ritorno di grandi autori, che la mettono al pari  – come forse non succedeva da anni – di altri blasonati Festival europei come Cannes e Berlino. Ci sarà George Clooney attore-regista con Le Idi di marzo, thriller politico che aprirà la Mostra; ci saranno, tra gli altri, Carnage di Roman Polanski, con Jodie Foster, Kate Winslet, Cristoph Waltz; A dangerous method di David Cronenberg, con Viggo Mortensen nel ruolo di Freud; La talpa dello svedese Tomas Alfredson, tratto dall’omonimo cult di John Le Carrè, con Colin Firth e Gary Oldman; il ritorno di William Friedkin con Killer Joe, con Matthew McConaughey.
Senza contare l’opera seconda di Madonna, W. E., sull’amore tra Edoardo VII e Wallis Simposon, Wild Salome con Al Pacino regista e protagonista e Contagion di Steven Soderbergh, che ha diretto Kate Winslet, Jude Law, Matt Damon e Gwyneth Paltrow. Tre i film italiani in concorso: Terraferma di Emanuele Crialese, Quando la notte di Cristina Comencini, tratto da un libro scritto dalla stessa regista, e L’ultimo terrestre, opera prima di Gianni Pacinotti, fumettista e disegnatore noto ai più come Gipi. Forse, se i problemi di salute che lo stanno attanagliando glielo consentiranno, presenzierà al Festival anche Vasco Rossi, per presentare il documentario Questa storia qua di Alessandro Paris e Sibylle Righetti, a lui dedicato. Comunque sia, sciovinismo a parte, dal 10 settembre in Laguna ci sarà pane (prelibato) per i denti di tutti gli amanti della settima arte.
Di seguito l’elenco di tutti i film presentati a Venezia, in ordine alfabetico di paese. Tra parentesi la sezione del Festival in cui il film concorre.
ARGENTINA
Edgardo COZARINSKY, Nocturnos (Orizzonti)
AUSTRALIA
Amiel COURTIN-WILSON, Hail (Orizzonti)
AUSTRIA
Josef DABERNIG, Hypercrisis (Orizzonti Fuori Formato)
Michael GLAWOGGER, Whores’ Glory (Orizzonti)
Norbert PFAFFENBICHLER, Conference (Orizzonti Fuori Formato)
BELGIO
Chantal AKERMAN, La Folie Almayer(Fuori Concorso)
Nicolas PROVOST, The Invader (Orizzonti)
Nicolas PROVOST, Moving Stories (Orizzonti Fuori Formato)
Wim VANDEKEYBUS, Monkey Sandwich (Evento Orizzonti)
BRASILE
Helvécio MARINS JR., Clarissa CAMPOLINA, Girimunho (Swirl) (Orizzonti)
CANADA
Mary HARRON, The Moth Diaries (Fuori Concorso)
Mark LEWIS, Black Mirror at the National Gallery (Orizzonti Fuori Formato)
CILE
José Luis TORRES LEIVA, Verano (Orizzonti)
CINA
XU Haofeng, Wokou de zongji (The Sword Identity) (Orizzonti)
COREA DEL SUD
KIM Kyungmook, Jultak dongshi (Stateless Things) (Orizzonti)
EGITTO
Tamer EZZAT, Ahmad ABDALLA, Ayten AMIN, Amr SALAMA, Tahrir 2011 (Egitto, Fuori Concorso)
FINLANDIA
Eija-Liisa AHTILA, The Annunciation (Orizzonti Eventi)
FRANCIA
Yves CAUMON, L’Oiseau (Orizzonti)
Mati DIOP, Snow Canon (Orizzonti Fuori Formato)
Philippe FAUCON, La Désintégration (Fuori Concorso)
Philippe GARREL, Un été brulant (Venezia 68)
Claude NURIDSANY, Marie PERENNOU, La Clé des champs (Fuori Concorso)
Roman POLANSKI, Carnage (Venezia 68)
Marjane SATRAPI, Vincent PARONNAUD, Poulet aux prunes (Venezia 68)
Marina de VAN, Le Petit Poucet (Orizzonti)
Yolande ZAUBERMAN, Would You Have Sex with an Arab? (Orizzonti)
GERMANIA
David CRONENBERG, A Dangerous Method (Venezia 68)
Heinz EMIGHOLZ, Parabeton – Pier Luigi Nervi and Roman Concrete (Orizzonti Fuori Formato)
Christoph GIRARDET, Matthias MÜLLER, Meteor (Orizzonti Fuori Formato)
Romuald KARMAKAR, Die Herde des Herrn (Orizzonti)
Victor KOSSAKOVSKY, Vivan las Antipodas! (Fuori Concorso)
GIAPPONE
Isamu HIRABAYASHI, 663114 (Orizzonti Fuori Formato)
Mirai MIZUE, Modern N° 2 (Orizzonti Fuori Formato)
Amir NADERI, Cut (Orizzonti)
Takashi SHIMIZU, Tormented (Fuori Concorso)
Sion SONO, Himizu (Venezia 68)
Shinya TSUKAMOTO, Kotoko (Orizzonti)
GRAN BRETAGNA
Tomas ALFREDSON, Tinker, Taylor, Soldier, Spy (Venezia 68)
Andrea ARNOLD, Wuthering Heights (Venezia 68)
Andrew KÖTTING, Louyre – This Our Still Life (Orizzonti Fuori Formato)
MADONNA, W.E. (Fuori Concorso)
Steve MCQUEEN, Shame (Venezia 68)
Ben RIVERS, Two Years at Sea (Orizzonti)
GRECIA
Yorgos LANTHIMOS, Alpeis (Alps) (Venezia 68)
HONG KONG
CHING Siu-tung, Baish echuanshuo (The Sorcerer and the White Snake) (Fuori Concorso)
Ann HUI, Taojie (A Simple Life) (Venezia 68)
INDIA
Amit DUTTA, Sonchidi (Golden Bird) (Orizzonti Fuori Formato)
Gurvinder SINGH, Anhey ghorhey da daan (Alms of the Blind Horse) (Orizzonti)
ISRAELE
Eran KOLIRIN, Hahithalfut (The Exchange) (Venezia 68)
ITALIA
Cristina COMENCINI, Quando la notte (Venezia 68)
Emanuele CRIALESE, Terraferma (Venezia 68)
Pippo DELBONO, Amore carne (Orizzonti)
Francesco MASELLI, Carlo LIZZANI, Ugo GREGORETTI, Nino RUSSO, Scossa (Fuori Concorso)
Ermanno OLMI, Il villaggio di cartone (Fuori Concorso)
Gian Alfonso PACINOTTI, L’ultimo terrestre (Venezia 68)
Alessandro PARIS, Sibylle RIGHETTI, Questa storia qua (Evento Fuori Concorso)
Yuri ANCARANI, Piattaforma Luna (Orizzonti Fuori Formato)
Felice D’AGOSTINO, Arturo LAVORATO, In attesa dell’avvento (Orizzonti Fuori Formato)
FLATFORM, Movimenti di un tempo impossibile (Orizzonti Fuori Formato)
Yervant GIANIKIAN, Angela RICCI – LUCCHI, Notes sur nos voyages en Russie 1989 – 1990 (Orizzonti Fuori Formato)
Pietro MARCELLO, Marco Bellocchio, Venezia 2011 (Fuori Concorso) – Cortometraggio
Pietro MARCELLO, Il silenzio di Pelesjan (Evento Orizzonti)
Mario MARTONE, La meditazione di Hayez (Fuori Concorso) – Cortometraggio
Fabio SCACCHIOLI, Vincenzo CORE, Miss Candace Hilligoss’ Flickering Halo (Orizzonti Fuori Formato)
NORVEGIA
Devin HORAN, Late and Deep (Orizzonti Fuori Formato)
PAESI BASSI
Simon PUMMELL, Shock Head Soul (Orizzonti)
PORTOGALLO
Gabriel ABRANTES, Daniel SCHMIDT, Palácios de Pena (Orizzonti Fuori Formato)
Teresa VILLAVERDE, Cisne (Swan) (Orizzonti)
REPUBBLICA CECA
Tomás LUNÁK, Alois Nebel (Fuori Concorso)
RUSSIA
Andrey SILVESTROV, Yuri LEIDERMAN, Birmingham Ornament (Evento Orizzonti)
Aleksander SOKUROV, Faust (Venezia 68)
SAMOA
Tusi TAMASESE, O le tulafale (The Orator) (Orizzonti)
SINGAPORE
Charles Yi Yong LIM, All the Lines Flow Out (Orizzonti Fuori Formato)
SIRIA
Ammar AL-BEIK, Hadinat al shams (The Sun’s Incubator) (Orizzonti Fuori Formato)
ABOUNADDARA, The End (Fuori Concorso) – Cortometraggio
ABOUNADDARA, Vanguard (Fuori Concorso) – Cortometraggio
SPAGNA
Kike MAILLO, Eva (Fuori Concorso)
Oscar PEREZ, Maria DEL MAR DE RIBOT, Hollywood Talkies (Orizzonti)
STATI UNITI
Ami CANAAN MANN, Texas Killing Fields (Venezia 68)
George CLOONEY, The Ides of March (Venezia 68)
Jonathan DEMME, I’m Carolyn Parker: the Good, the Mad and the Beautiful (Orizzonti)
Abel FERRARA, 4:44 Last Day On Earth (Venezia 68)
James FRANCO, Sal (Orizzonti)
William FRIEDKIN, Killer Joe (Venezia 68)
Lisa IMMORDINO VREELAND, Diana Vreeland: The Eye Has to Travel (Evento Fuori Concorso)
Ross McELWEE, Photographic Memory (Orizzonti)
Al PACINO, Wilde Salome (Fuori Concorso)
Steven SODERBERGH, Contagion (Fuori Concorso)
Todd SOLONDZ, Dark Horse (Venezia 68)
Whit STILLMAN, Damsels in Distress (Fuori Concorso)
Marco BRAMBILLA, Evolution (Megaplex) [3D] (Fuori Concorso) – Cortometraggio
Ben RUSSELL, River Rites (Orizzonti Fuori Formato)
SVEZIA
Mario ANDRIZZI, Marcus LINDEEN, Accidentes gloriosos (Orizzonti Fuori Formato)
Mattias GUSTAFSSON, Start (Orizzonti Fuori Formato)
Axel PETERSEN, The Tracks of my Tears 2 (Orizzonti Fuori Formato)
SVIZZERA
Rolando COLLA, Giochi d’estate (Fuori Concorso)
Yves NETZHAMMER, Dialogical Abrasion (Orizzonti Fuori Formato)
TAIWAN
WEI Te-Sheng, Saideke Balai (Venezia 68)
THAILANDIA
Wattanapume LAISUWANCHAI, Passing Through the Night (Orizzonti Fuori Formato)
Rirkrit TIRAVANIJA, Lung Neaw Visits His Neighbours (Orizzonti)
Roberto Del Bove