Vasco Rossi rassicura i fan via Facebook, e attacca il “Corriere della sera”

Mistero sulle condizioni di salute – “Da oggi ho deciso che sono guarito. I medici faranno quello che devono fare e io…penso ad altro”. L’ironia è quella tipica che lo ha sempre contraddistinto, e infatti i fan hanno apprezzato questo messaggio inviato via Facebook da Vasco Rossi mercoledì sera; a dimostrarlo stanno i 15mila “Mi piace” e i quasi 3mila commenti che gli utenti del popolare social network hanno lasciato a questo post del rocker di Zocca. In effetti sulle sue condizioni di salute vige ancora il più stretto riserbo; a quanto se ne sa dalle prime analisi sarebbe emersa solo la rottura di una costola, ma i più informati sapranno che negli ultimi giorni ultime ore era stata messa in giro da alcuni giornali la voce di una possibile infezione polmonare, di cui il Blasco sarebbe vittima. Ed è proprio questa notizia ad aver destato le ire del cantante, che ieri mattina ha lasciato un altro post, sempre condito con la sua immancabile ironia.

“Ieri sono andato a mangiare una pizza….con l’ambulanza e la BUFALA…ce l’ha messa il corriere inventando l’infezione polmonare…”. Insomma, la minuscola potrebbe trarre in inganno, ma è chiaro che Vasco si riferisce al Corriere della sera, il quotidiano che per primo ha diffuso la notizia della sua presunta infezione polmonare. Notizia che il diretto interessato, senza mezzi termini, definisce come una “BUFALA”. A sostegno delle sue parole va anche il bollettino medico che è stato reso noto, dalla quale sarebbe emerso che Vasco “prosegue gli accertamenti programmati”, ma “non sono emersi elementi di preoccupazione alcuna. Vasco e’ tranquillo e sereno, il dolore e’ sotto controllo”. Con buona pace dei fan, degli estimatori, e – perché no – anche dei giornalisti di Via Solferino.

Roberto Del Bove