Report: fortemente osteggiato ma si farà, Serena Dandini abbandonata

Confermato Report per un soffio: Report, programma di Rai 3 a cura della giornalista Milena Gabanelli, si farà ma non si tratta di una vittoria trionfale, piuttosto di un braccio di ferro avvenuto tra le alte sfere per il quale la Gabanelli è stata graziata per un soffio. Il problema concerneva la tutela legale che la conduttrice, legittimamente, esigeva data la delicatezza dei temi affrontati; l’ azienda, dal canto suo, sosteneva di dover ridefinire la questione della responsabilità civile di dipendenti e collaboratori, alla luce della sentenza che qualifica la Rai come ente di diritto pubblico. In consiglio d’ amministrazione il direttore generale Lorenza Lei ha mostrato determinazione nel trovare una soluzione finalizzata a salvare Report presentando una proposta che prevede la copertura legale per la Gabanelli, esclusi casi di accertata malafede e colpa grave.

Pdl contro Pd: aspra la battaglia tra i consiglieri di centrodestra (Petroni, Bianchi Clerici, Verro, Rositani) che contestavano una soluzione studiata appositamente per la Gabanelli e i consiglieri di centrosinistra (Rizzo Nervo, Van Straten, De Laurentiis) che ne difendevano il diritto di tutela nonché l’esistenza della trasmissione stessa. Il voto del consiglio ha portato al seguente risultato: Il presidente Garimberti ha accettato mentre il consigliere di centrodestra Alessio Gorla ha asserito: «sono in imbarazzo: è giusto riconoscere ai giornalisti la tutela, ma l’ applicazione sarebbe problematica, essendo la Rai ente di diritto pubblico. Preferisco uscire». Risultato: a favore della tutela Garimberti e i tre consiglieri di centrosinistra; contrari i quattro consiglieri di centrodestra rimasti ma il voto del presidente, in questi casi, vale doppio, è stato dunque confermato il contratto alla giornalista la quale non ha chiesto aumenti di stipendio ma non nasconde l’amarezza per questa “vittoria mutilata”: “La tutela è temporanea e perché il voto dimostra che metà del consiglio non voleva Report“.

Serena Dandini sempre più lontata: se Milena Gabanelli s’è salvata per il rotto della cuffia pare proprio che per la Dandini e il suo Parla con me non ci siano le condizioni favorevoli o, semplicemente, non siano state create. Lorenza Lei ha asserito di voler riportare la produzione in Rai svincolandola dalla Fandango. In risposta lo staff della conduttrice fa notare che ora rompere con la Fandango sarebbe impossibile e che da mesi nessuno ha più chiamato Serena Dandini; fra pochi giorni sarà impossibile far partire la trasmissione perché gli artisti avranno firmato presso altre aziende.

Valeria Panzeri