Calciomercato Lecce: Rinaudo per la difesa, Bogliacino per il centrocampo

Calciomercato Lecce – Il Lecce cerca rinforzi per la prossima stagione. Obiettivi principali sono un difensore centrale ed un centrocampista di qualità.
Per quanto riguarda la retroguardia, il nome cerchiato sul taccuino del direttore sportivo dei salentini, Carlo Osti, è quello di Leandro Rinaudo, tornato al Napoli dopo una stagione tutt’altro che soddisfacente alla Juventus. Per il centrale partenopeo c’è da superare la concorrenza del Siena (dove Rinaudo, tra l’altro, ha già militato qualche stagione addietro). Si punta, comunque, ad un prestito secco, formula che non peserebbe più di tanto per le casse sociali dei giallorossi.

Regista, piace Bogliacino – Sempre da Napoli potrebbe arrivare il centrocampista di qualità richiesto dal tecnico Eusebio Di Francesco. Si tratta di Mariano Bogliacino, ultima stagione al Chievo e, anche lui come Rinaudo, tornato a Napoli dove, però, non resterà.
Per il centrocampista argentino si sono fatti avanti anche Cagliari e Sampdoria. In Sardegna, Bogliacino non sarebbe sicuro del posto da titolare, vista la presenza di Cossu. I doriani giocano in serie B. Ecco perché a Lecce sono fiduciosi di poter convincere il regista avanzato sudamericano.

Giovani nel mirino – Altre trattative che il Lecce continua a condurre riguardano i giovani: piace molto il gioiellino del Pescara Verratti, classe ’92, che è nel mirino anche della Roma. Il pescara non se ne priverà facilmente: più facile strappare una compartecipazione.
Per chiudere, due ipotesi dall’Udinese: i salentini si sono fatti avanti per l’attaccante Muriel e lo stopper Koulibaly, che a giorni i friulani preleveranno dal Metz. A Lecce, i due potrebbero trovare spazio e minuti per poter maturare con calma e tranquillità.

Edoardo Cozza